Pubblicità

rifiuto di un rapporto completo (45536)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 179 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Stefania, 32anni (19.11.2001)

GENTILI DOTTORI, VI PREGO DI SPIEGARE IL MIO PROBLEMA CHE MI ASSILLA DA CIRCA 8 ANNI: STO CON UN RAGAZZO DI 34 CHE E' MOLTO AFFETTUOSO CON ME, E' COCCOLONE, MI VUOLE BENE, E' PREMUROSO, PERO' NON VUOLE AVERE UN RAPPORTO COMPLETO CON ME. MI SPIEGATE PERCHE'?? FACCIAMO DI TUTTO INSIEME, ANCHE COSE MOLTO SPINTE, SI ECCITA IN MANIERA INCREDIBILE PER IL RESTO TUTTO OK TRANNE... QUANDO CI PROVO SI ARRABBIA A VOLTE ANCHE IN MALO MODO DICENDOMI CHE NON GLI VA TUTTO LI'. NON RIESCO A SPIEGARMI QUESTO SUO RIFIUTO VISTO CHE NON HA PAURA DI ME IN QUANTO NELL'INTIMITA' NON USA IL PROFILATTICO E NON GLIELO DOMANDO NEPPURE PIU' IL PERCHE' DI QUESTO SUO ATTEGGIAMENTO. IO GLI VOGLIO UN BENE TREMENDO E LUI LO SA E ANCHE LUI ME NE VUOLE E ME LO DICE MA PERCHE' FA COSI'?????

Non è semplice dare una risposta ad un simile interrogativo, una risposta precisa non c'è. Avremmo buisogno di una serie di elementi, e soprattutto di essere contatati direttamente da lui. In tutto questo però, una cosa provocatoriamnete le chiedo, come mai accetta da 8 anni una situazione simile, di apparente stallo. Potrebbe riflettere su questo, avere già importanti indicatori. C'è come un meccanismo funzionale e utile ad entrambi. Potrebbe poi chiedersi, cosa è successo in lei dopo 8 anni, da chiedersi perché di certe cose? Sicuramente una soluzione che fino ad ora vio ha consentito di funzionare, si è come incrinata, e lei comincia a chiedersi il perché. Ma perché proprio adesso? Ecco spero che riesca a riflettere su questi importanti punti, e se vuole può ricontattarci.

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Ritieni che la tua alimentazione possa influenzare il tuo umore?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Come non riesco a vivere (1541…

Giulietta, 21     Salve.. Mi chiamo Giulia, ho 21 anni e penso di avere dei seri problemi con l'ansia e le relazioni. ...

Compagno con attacchi di rabbi…

Chiara, 41     Sono Chiara ho 41 anni e sono incinta del mio primo figlio al quinto mese, ho sposato il mio compagno un mese fa, stiamo insieme d...

Bambina 10 anni e morte del no…

ELI, 43     Buongiorno, sono mamma di una bambina di 10 anni molto vivace intelligente e matura e al tempo stesso molto sensibile e ansiosa. ...

Area Professionale

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Le parole della Psicologia

Raptus

Il raptus (dal latino raptus, "rapimento") è un impulso improvviso e di forte intensità, che porta un soggetto ad episodi di parossismo, in genere violenti, i q...

Attaccamento

“Ogni individuo costruisce modelli operativi del mondo e di se stesso in esso, con l’aiuto dei quali percepisce gli avvenimenti. Nel modello operativo del mondo...

Personalità

“Esistono bisogni emotivi primitivi, esistono bisogni di evitare la punizione e di conservare il favore del gruppo sociale, esistono bisogni di mantenere l’armo...

News Letters

0
condivisioni