Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

rifiuto di un rapporto completo (45536)

on . Postato in Sessualità | Letto 132 volte

Stefania, 32anni (19.11.2001)

GENTILI DOTTORI, VI PREGO DI SPIEGARE IL MIO PROBLEMA CHE MI ASSILLA DA CIRCA 8 ANNI: STO CON UN RAGAZZO DI 34 CHE E' MOLTO AFFETTUOSO CON ME, E' COCCOLONE, MI VUOLE BENE, E' PREMUROSO, PERO' NON VUOLE AVERE UN RAPPORTO COMPLETO CON ME. MI SPIEGATE PERCHE'?? FACCIAMO DI TUTTO INSIEME, ANCHE COSE MOLTO SPINTE, SI ECCITA IN MANIERA INCREDIBILE PER IL RESTO TUTTO OK TRANNE... QUANDO CI PROVO SI ARRABBIA A VOLTE ANCHE IN MALO MODO DICENDOMI CHE NON GLI VA TUTTO LI'. NON RIESCO A SPIEGARMI QUESTO SUO RIFIUTO VISTO CHE NON HA PAURA DI ME IN QUANTO NELL'INTIMITA' NON USA IL PROFILATTICO E NON GLIELO DOMANDO NEPPURE PIU' IL PERCHE' DI QUESTO SUO ATTEGGIAMENTO. IO GLI VOGLIO UN BENE TREMENDO E LUI LO SA E ANCHE LUI ME NE VUOLE E ME LO DICE MA PERCHE' FA COSI'?????

Non è semplice dare una risposta ad un simile interrogativo, una risposta precisa non c'è. Avremmo buisogno di una serie di elementi, e soprattutto di essere contatati direttamente da lui. In tutto questo però, una cosa provocatoriamnete le chiedo, come mai accetta da 8 anni una situazione simile, di apparente stallo. Potrebbe riflettere su questo, avere già importanti indicatori. C'è come un meccanismo funzionale e utile ad entrambi. Potrebbe poi chiedersi, cosa è successo in lei dopo 8 anni, da chiedersi perché di certe cose? Sicuramente una soluzione che fino ad ora vio ha consentito di funzionare, si è come incrinata, e lei comincia a chiedersi il perché. Ma perché proprio adesso? Ecco spero che riesca a riflettere su questi importanti punti, e se vuole può ricontattarci.

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Le festività ti aiutano a stare meglio?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Bisogno di aiuto (15124250707…

Sarab, 19     Buonasera,ho 19 anni ed ho da poco iniziato l'università. ...

manie e compulsioni (151195457…

Carolina, 50     Buongiorno, mio marito soffre di depressione per cui prende già dei farmaci ma soffre secondo me anche di ossessioni. ...

Aiuto consiglio (1512841413383…

Francesco, 30     Salve. Non questa estate appena passata ma la scorsa sono stato ricoverato in psichiatria con la forza senza il mio consenso. ...

Area Professionale

Sinergie tra avvocato e psicol…

In molte dispute legali il Giudice nomina un perito esperto della materia (CTU - consulente tecnico d'ufficio), delegato dal Tribunale ad esamniare il caso e a ...

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

Le parole della Psicologia

Barbiturici

Con il termine Barbiturici si indica quella classe di farmaci anestetici, antiepilettici ed ipnotici, derivati dall’acido barbiturico (o malonilurea), che hanno...

Maternage

In psicologia, il maternage è il complesso di atteggiamenti ed azioni implicati nel rapporto madre-figlio, soprattutto nei primissimi anni, che possono essere i...

Satiriasi

La satiriasi è un termine usato in passato nella storia della medicina, indicante l'aumento in modo morboso dell'istinto sessuale nel maschio umano Il termine ...

News Letters