Pubblicità

rifiuto di un rapporto completo (45536)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 196 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Stefania, 32anni (19.11.2001)

GENTILI DOTTORI, VI PREGO DI SPIEGARE IL MIO PROBLEMA CHE MI ASSILLA DA CIRCA 8 ANNI: STO CON UN RAGAZZO DI 34 CHE E' MOLTO AFFETTUOSO CON ME, E' COCCOLONE, MI VUOLE BENE, E' PREMUROSO, PERO' NON VUOLE AVERE UN RAPPORTO COMPLETO CON ME. MI SPIEGATE PERCHE'?? FACCIAMO DI TUTTO INSIEME, ANCHE COSE MOLTO SPINTE, SI ECCITA IN MANIERA INCREDIBILE PER IL RESTO TUTTO OK TRANNE... QUANDO CI PROVO SI ARRABBIA A VOLTE ANCHE IN MALO MODO DICENDOMI CHE NON GLI VA TUTTO LI'. NON RIESCO A SPIEGARMI QUESTO SUO RIFIUTO VISTO CHE NON HA PAURA DI ME IN QUANTO NELL'INTIMITA' NON USA IL PROFILATTICO E NON GLIELO DOMANDO NEPPURE PIU' IL PERCHE' DI QUESTO SUO ATTEGGIAMENTO. IO GLI VOGLIO UN BENE TREMENDO E LUI LO SA E ANCHE LUI ME NE VUOLE E ME LO DICE MA PERCHE' FA COSI'?????

Non è semplice dare una risposta ad un simile interrogativo, una risposta precisa non c'è. Avremmo buisogno di una serie di elementi, e soprattutto di essere contatati direttamente da lui. In tutto questo però, una cosa provocatoriamnete le chiedo, come mai accetta da 8 anni una situazione simile, di apparente stallo. Potrebbe riflettere su questo, avere già importanti indicatori. C'è come un meccanismo funzionale e utile ad entrambi. Potrebbe poi chiedersi, cosa è successo in lei dopo 8 anni, da chiedersi perché di certe cose? Sicuramente una soluzione che fino ad ora vio ha consentito di funzionare, si è come incrinata, e lei comincia a chiedersi il perché. Ma perché proprio adesso? Ecco spero che riesca a riflettere su questi importanti punti, e se vuole può ricontattarci.

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi delle Tecniche di Rilassamento e della Meditazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Essere spocchioso... (15472251…

Paolo, 42     Quali sono i significati profondi e psicologici di una persona "spocchiosa" ? ...

Senso di colpa (1547112077890…

Pietro, 25     Buongiorno, intorno all’età tra i 10 e i 13 anni mi è capitato più volte di “toccare” (senza costrizione) mia cugina più piccola (...

Mio fratello ha tentato il sui…

Sofia, 19     Salve, scrivo per mio fratello. Si chiama Lorenzo ed ha 19 anni. ...

Area Professionale

Distinguere tra disturbo evolu…

È difficile distinguere tra disturbo evolutivo e difficoltà di lettura? Significatività clinica di un Trattamento di Difficoltà di Lettura in soggetto di quarta...

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Le parole della Psicologia

Impulsività

L’impulsività è un elemento del carattere di ogni persona, anche se si manifesta in maniera molto più evidente rispetto alle altre, fino a divenire un vero e pr...

Lapsus

Il lapsus (in latino "caduta/scivolone") è un errore involontario consistente nel sostituire un suono o scrivere una lettera invece di un’altra, nella fusione d...

Autotopoagnosia

L'autotopoagnosia è un disturbo di rappresentazione corporea, clinicamente raro, in cui è presente l'incapacità di indicare le parti del corpo. Nella maggior p...

News Letters

0
condivisioni