Pubblicità

Sadomasochismo (127735)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 39 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Gianni 31

Salve, vi scrivo per cercare consiglio su un problema che mi crea disagio. Ho da anni fantasie di tipo sadomaso in cui immagino di vivere situazioni sessuali in cui ho il ruolo di schiavo al servizio di donne dominanti, di essere usato picchiato maltrattato e soprattutto umiliato. Ovviamente internet alimenta questo impulso per cui vado alla ricerca di siti sul tema o video che mostrano uomini sottomessi e al servizio di donne-padrone. Il problema è che sono vergine e ho paura che non riuscirò mai ad avere una vita sessuale normale, ossia che se mai troverò una donna riuscirò ad eccitarmi solo mettendo in pratica quelle che finora sono solo esperienze virtuali. Il fatto di non avere una vita sessuale è un vero e proprio dramma ormai e ho più volte pensato di andare da una prostituta sia per sbloccarmi sia per capire se quelle che ho descritto sono solo fantasie o sono una vera dipendenza. Spesso masturbarmi pensando a quelle situazioni mi sembra un modo per scaricare l'ansia di cui soffro, ma subito dopo ho uno strano senso di colpa e di vergogna. La prego di rispondere ho bisogno di capire cosa fare.

Caro Gianni la verginità a 31 anni è una rarità oggi giorno, in special modo nel mondo maschile. Il problema esposto a cui fai riferimento, il sadomasochismo, fa parte delle parafilie. Per il momento sono solo tue fantasie, poichè non avendo avuto rapporti non puoi sapere se ciò ti eccita o se è solo un modo per evadere dal vero tuo problema, cioè quello di non avere una partner con la conseguente assenza di rapporti. Consiglio di consultare uno psicologo psicoterapeuta per iniziare una psicoterapia e riuscire a capire le vere motivazioni del tuo comportamento e il timore di intraprendere una relazione di coppia. Auguri.

(risponde il Dott.Sergio Puggelli)

Pubblicato in data 04/11/08

Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su Psicologi Italiani

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Perché andare in psicoterapia?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Che cos'ho? (1539793185617)

Jules, 26     Sono una persona che se le da fastidio qualcosa si toglie dalla situazione senza rompere troppo le scatole ma se vengo tirata in me...

Ansia, depressione (1539200804…

Marco, 30     Salve, volevo sapere cosa pensa della mia situazione e cosa sia meglio fare. A fine luglio ho fatto una prima donazione di sangue n...

Mi innamoro di persone che non…

Julia, 25     Buongiorno, sono una ragazza che non ha una normale vita sociale di una persona di 25 anni, né un buon rapporto con mio padre. ...

Area Professionale

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Le parole della Psicologia

Alloplastica

tendenza mentale a trasformare l'ambiente ed il prossimo. È un effetto della condotta che consiste in modificazioni esterne al soggetto, in opposizione a mod...

Psicosi

Il termine Psicosi è stato introdotto nel 1845 da von Feuchtersleben con il significato di "malattia mentale o follia". Esso è un disturbo psichiatrico e descr...

Claustrofobia

La claustrofobia (dal latino claustrum, luogo chiuso, e phobia, dal greco, paura) è la paura di luoghi chiusi e ristretti come camerini, ascensori, sotterranei...

News Letters

0
condivisioni