Pubblicità

Sadomasochismo (127735)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 404 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Gianni 31

Salve, vi scrivo per cercare consiglio su un problema che mi crea disagio. Ho da anni fantasie di tipo sadomaso in cui immagino di vivere situazioni sessuali in cui ho il ruolo di schiavo al servizio di donne dominanti, di essere usato picchiato maltrattato e soprattutto umiliato. Ovviamente internet alimenta questo impulso per cui vado alla ricerca di siti sul tema o video che mostrano uomini sottomessi e al servizio di donne-padrone. Il problema è che sono vergine e ho paura che non riuscirò mai ad avere una vita sessuale normale, ossia che se mai troverò una donna riuscirò ad eccitarmi solo mettendo in pratica quelle che finora sono solo esperienze virtuali. Il fatto di non avere una vita sessuale è un vero e proprio dramma ormai e ho più volte pensato di andare da una prostituta sia per sbloccarmi sia per capire se quelle che ho descritto sono solo fantasie o sono una vera dipendenza. Spesso masturbarmi pensando a quelle situazioni mi sembra un modo per scaricare l'ansia di cui soffro, ma subito dopo ho uno strano senso di colpa e di vergogna. La prego di rispondere ho bisogno di capire cosa fare.

Caro Gianni la verginità a 31 anni è una rarità oggi giorno, in special modo nel mondo maschile. Il problema esposto a cui fai riferimento, il sadomasochismo, fa parte delle parafilie. Per il momento sono solo tue fantasie, poichè non avendo avuto rapporti non puoi sapere se ciò ti eccita o se è solo un modo per evadere dal vero tuo problema, cioè quello di non avere una partner con la conseguente assenza di rapporti. Consiglio di consultare uno psicologo psicoterapeuta per iniziare una psicoterapia e riuscire a capire le vere motivazioni del tuo comportamento e il timore di intraprendere una relazione di coppia. Auguri.

(risponde il Dott.Sergio Puggelli)

Pubblicato in data 04/11/08

Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su Psicologi Italiani

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Le festività ti aiutano a stare meglio?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Pensiero ossessivo (1624140870…

Fabio, 34 anni     Gentile Dottoressa/Dottore! Mi chiamo Fabio e 5 anni fà ho commesso un errore di tipo erotico.Ho cominciato a scambiare dei...

Problemi con marito [162342796…

Viola, 38 anni     Buongiorno, avrei bisogno di un consulto per dei problemi con mio marito.Mio marito è molto irascibile ma oltre a urlare no...

Ansia e paura nella guida [162…

Clarissa, 22 anni       Salve, vi scrivo perchè da un paio di mesi sto facendo le guide in autoscuola ma la sto vivendo un po' male...

Area Professionale

La trasmissione intergenerazio…

Modificazioni epigenetiche nei figli di sopravvissuti all’Olocausto I figli di persone traumatizzate hanno un rischio maggiore di sviluppare il disturbo post-t...

Il Protocollo CNOP-MIUR e gli …

di Catello Parmentola CNOP e MIUR hanno firmato nel 2020 un Protocollo d'intesa per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche. Evento molto positiv...

Come gestire il transfert nega…

Per non soccombere alle proiezioni negative del transfert, lo psicoterapeuta deve conoscere con convinzione ciò che appartiene alla psiche del paziente e ciò ch...

Le parole della Psicologia

Abreazione

Il termine fu coniato da Freud e Breuer nel 1895 per designare il meccanismo inconscio, secondo il quale un individuo si libera dall’affetto connesso ad un even...

Suicidio

Per suicidio (dal latino suicidium, sui occido, uccisione di se stessi) si intende l'atto con il quale un individuo si procura volontariamente e consapevolmente...

Satiriasi

La satiriasi è un termine usato in passato nella storia della medicina, indicante l'aumento in modo morboso dell'istinto sessuale nel maschio umano Il termine ...

News Letters

0
condivisioni