Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Sesso (003296)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 12 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Silvia, 26 anni

Gentile dottore, ho 26 anni e da 10 sono fidanzata con lo stesso uomo (l'unico della mia vita). Da diverso tempo ormai la nostra coppia vive un momento di "crisi sessuale". Lui continua a desiderarmi, ma io no. Appena mi si avvicina lo rifiuto con mille scuse. La situazione va avanti da più di un anno, i nostri rapporti sono diventati radi, e lui "pazientemente" aspetta che questo desiderio ritorni. In me subentrano stati di ansia ogni volta che lo vedo, perchè so ciò che lui vorrebbe ed io non riesco a lasciarmi andare.
Questa situazione mi fa ovvimante porre infiniti interrogativi sulle cause che potrebbero generare questo mio atteggiamento: mi sono stancata di lui? Non lo amo più? Ho voglia di altre esperienze? Certe volte non so davvero rispondermi: penso che se lo amassi lo desidererei. E se non lo amo, perchè non riesco a fare a meno di lui?
Isomma, vorrei fare qualcosa per non buttare 10 anni della mia vita in cui questa persona (che mi ama) ha avuto un ruolo determinante. A volte ho pensato di essere diventata frigida, ma so di non essere indifferente al piacere sessuale: guardo gli altri uomini, desidero vivere momenti di piacere, ma appena vedo lui questo desiderio mi passa e finisco per procurarmi piacere da sola. Non so che idea si sia fatto lei. Accetterò ogni sua risposta. Grazie.

Gentile silvia, il problema di cui lei parla potrebbe essere strettamente legato al suo rapporto di coppia e quindi situazionale, al contrario in altri contesti lei non avrebbe problemi di desiderio sessuale forse. Ma per esserne certa dovrebbe forse parlarne con un sessuologo e successivamente, se entrambi foste motivati, coinvolgere anche il suo ragazzo e con una terapia mirata sicuramente riuscireste ad avere nuovamente una buona intese sessuale, ma e' davvero fondamentale che tutte e due siate convinti e motivati perche' vi sia un cambiamento. Buona fortuna.

( risponde la dott.ssa Benedetta Mattei )

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di coppia e famiglia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto del tuo lavoro?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Che fare? (1520934157214)

Roberta, 26     Buongiorno, sto insieme al mio ragazzo da 5 anni e dopo alcuni alti e bassi, circa 6 mesi fa abbiamo deciso di provare a vivere i...

Amore non corrisposto (152165…

very, 19     Salve, le scrivo perchè non riesco a liberarmi di una persona... ...

Senso di vuoto (1521458836682)

Cristina, 16     Buongiorno. Sono una ragazza curiosa, tranquilla, un po' sognante, mi dicono matura per la mia età e non sono proprio la person...

Area Professionale

Obesità e Confine del Sé nel T…

In tutti i disturbi del comportamento alimentare, ed in particolare nell'obesità, troviamo le problematiche relative alla dimensione del dare/avere e del dentro...

La misura del cambiamento in p…

Il Test semiproiettivo I.Co.S. (Indice del Confine del Sé), in quanto strumento capace di rilevare efficacemente e dettagliatamente lo stile di gestione delle r...

La Psicoterapia Psicodinamica…

La prestigiosa rivista “The American Journal of Psychiatry” ha pubblicato nuovi dati meta-analitici che confermano come l'efficacia della psicoterapia psicodina...

Le parole della Psicologia

Idrofobia

L'idrofobia, chiamata anche in alcuni casi talassofobia, è definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata per i liquidi, in particolare dell’acq...

Flooding

Indica una tecnica cognitivo-comportamentale che consiste nell'esposizione ripetuta del soggetto allo stimolo a valenza fobica, senza che vi sia per lui possibi...

Schizofasia

Profonda disgregazione del linguaggio che è sostituito da un’accozzaglia di parole o insalata di parole prive di un qualsiasi significato. Questo disturbo ling...

News Letters

0
condivisioni