Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Sesso (018497)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 22 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Valentina, 24 anni

Sto col mio ragazzo da 5 anni. Lui è l'unico che mi conosce veramente,con lui non mi vergogno di nulla. Il mio problema è che non riesco a fare sesso anale con lui da parecchio tempo. Non ne sono sicura ma credo da quando lui aveva preso una sbandata per un'altra. Le cose poi sono tornate a posto e ci siamo rimessi insieme. La nostra relazione dal punto di vista sessuale è molto appagante e gioiosa ma continuo a non voler avere rapporti anali e quando me lo chiede mi da molto fastidio. In realtà io vorrei farlo ma solo se sono io a prendere l'iniziativa. Credo che succeda perchè è una parte di me che ho "donato" solo a lui nella mia vita e dopo il suo tradimento non riesco a fidarmi di lui al 100%. Da alcuni mesi inoltre mi eccitano molto le donne e una sera ho baciato una ragazza bellissima. Vorrei avere dei rapporti sessuali con una ragazza ma non voglio rinunciare all'amore che provo per il mio uomo. Secondo voi che problemi ho?

Salve valentina, forse il suo problema in questo momento è la confusione rispetto al suo rapporto di coppia e verso questa nuova esperienza che sta vivendo.
E' quindi il caso se il suo problema persiste di pensare ad iniziare un percorso psico terapeutico, per quanto riguarda i rapporti anali che evita credo sia il sintomo di qualcosa che sta cambiando nella sua relazione.
Saluti.

( risponde la dott.ssa Benedetta Mattei )

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Dopo tanto il nuovo Psiconline è arrivato. Cosa ne pensi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Amore Bordeline? (153355779047…

Lory, 52     Ho lasciato il mio compagno da un mese, la nostra relazione avrebbe compiuto due anni a breve. ...

Ragazzo fuori controllo (15335…

Giusy, 19     Buongiorno, sono una ragazza di 19 anni e sono fidanzata da 3 anni con un ragazzo di 22 anni. Nei primi due anni della nostra relaz...

Ritorno di ansia e attacchi di…

Misterok88, 30     Salve! Vi prego di aiutarmi. Ho un problema che pensavo di aver risolto ma da un po' di giorni a questa parte sono di nuovo da...

Area Professionale

GDPR e privacy dei dati: cosa …

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Rego...

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Introduzione al Test del Villa…

Introduzione al Test del Villaggio secondo il Metodo Evolutivo-Elementale (infanzia, adolescenza, età adulta). L’idea che sta alla base del Test del Villaggio è...

Le parole della Psicologia

Identificazione

L’identificazione è quel processo psicologico, attraverso il quale un individuo assume una o più caratteristiche di un altro soggetto, modificandosi parzialme...

Sindrome di De Clerambault

La Sindrome di De Clerambault in psichiatria è un tipo di disturbo delirante in cui il paziente ha la convinzione infondata e ossessiva che un'altra persona pro...

Misofonia

La misofonia, che letteralmente significa “odio per i suoni”,  è una forma di ridotta tolleranza al suono. Si ritiene possa essere un disturbo neurologico...

News Letters

0
condivisioni