Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Sesso (018820)

on . Postato in Sessualità | Letto 4 volte

Luca, 22 anni

Salve, sono Luca, e vi invio questa mail per chiedervi un consiglio; anche se mi pesa molto farlo cercherò di essere molto diretto e sincero affinchè voi possiate aiutarmi. è normale che ormai da quando ho 13 anni mi masturbi in media 1 volta al giorno tutti i giorni? a 17 anni ho conosciuto una ragazza e siamo fidanzati da più di 5 anni; tolto un breve eriodo iniziale ho ripreso a masturbarmi, ma non perchè mi manca qualcosa di lei (anche se facciamo l'amore solo una volta ogni due-tre mesi)piuttosto per via della mia sfrenata fantasia e curiosità su tutto ciò che riguarda il sesso. Cioè: atti lesbici, rapporti in genere, talvolta addirittura mi sembra di desiderare ragazzi (anche se in realtà credo che non lo farei mai).Mi piacerebbe sapere da cosa può essere causata questa mia curiosità, se può essere gestita, non dico anientata ma perlomeno ridotta; preciso inoltre che con la mia ragazza sto benissimo e i rapporti, forse perchè sporadici, sono sempre focosi e molto desiderati da tutti e due. Vita normale, rapporto normale... perchè questi desideri nascosti? Vi prego gentilmente di rispondermi per togliermi un dubbio e una frustrazione che mi perseguita da anni e cui non riesco a venire a capo. Vi ringrazio anticipatamente, distinti saluti.

Gentile Luca, personalmente ritengo che non ci sia nulla di strano né nella masturbazione né nella curiosità sessuale. La masturbazione è un modo di fare sesso che poco ha a che fare con il rapporto sessuale che avviene tra due persone; è un modo diverso, di cui tutti hanno bisogno,e c'è una variabilità notevole di questo bisogno tra persona e persona. Lo stesso
dicasi per la curiosità e le fantasie; tenga presente che la fantasia è qualcosa che non si può imbrigliare, che va in direzioni che a noi a volte possono sembrare strane e contorte..ma è fantasia.Piuttosto mi sembrerebbe importante che lei si domandasse il perché questa sua fantasia, questa sua curiosità le creino così tanto disagio, al punto di volerla non "annientare", ma ridurre. Tutti hanno quelli che lei definisce desideri nascosti, chi più chi meno; il problema non è un desiderio, ma l'eventuale disagio che può creare. Auguri

( risponde la dott.ssa Serena Leone)

 

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

informarsi sul web, quando si ha un problema psicologico

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

dipendenza da chat (1511886186…

Mau, 38     Buongiorno, sono un ragazzo gay, ho 38 anni ed ho una relazione da 4 anni con il mio compagno; l' unico se possiamo dire "neo" che c...

Abuso narcisistico in famiglia…

Apocalisse, 38     Cinque anni fa ho perso mia madre di un grave e raro tumore all'intestino. La sua perdita ha generato un totale disfacimento ...

La danza, da passione a ladra …

Francesca, 29     Buongiorno,all'età di 7 anni ho iniziato a frequentare un corso di danza classica, amatoriale, da quel momento non ho mai più s...

Area Professionale

La psicologia incontra l'arte …

Ancora una volta la psicologia scende fra la gente e si preoccupa del benessere e della bellezza. Ancora una volta gli psicologi dimostrano una grande capacità ...

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

Le parole della Psicologia

dipendenza da shopping

La sindrome da acquisto compulsivo è un disturbo del controllo degli impulsi che indica il bisogno incoercebile di fare compere, anche senza necessità, ed è anc...

Ipercinesia

Nel disturbo ipercinetico si ha la contemporanea presenza di sintomi quali: la breve durata dell’attenzione, distrazione, iperattività e almeno un sintomo di im...

Atassia

L’atassia è un disturbo della coordinazione dei movimenti che deriva da un deficit del controllo sensitivo. ...

News Letters