Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Sesso (072558)

on . Postato in Sessualità | Letto 5 volte

Veronica 21 anni, 6.05.2004

Sono Veronica e da 4 anni ho una storia con Mirko.
Il nostro problema è che non riusciamo a fare l'amore,ci abbiamo provato e riprovato e adesso è davvero frustrante anche solo il pensiero di doverci provare.
Lui ha fatto delle visite,ma non è stato diagnosticato nulla di fisico,soltanto psicologico.
Per altri problemi familiari è stato seguito da uno psicologo per un po',ma il risultato è sempre lo stesso.
Adesso non c'è alcun desiderio sessuale da entrambe le parti,e a me fa tanta paura l'idea di non essere normale e come tutti i ragazzi della nostra età che hanno fatto questo tipo di esperienza.
Non credo che la colpa sia attribuibile soltanto ad uno,quindi, vergognandomi troppo per parlarne con amiche o altro, chiedo un vostro consiglio.
Noi ci vogliamo ancora bene e stiamo stupendamente insieme,ma la situazione si sta appesantendo troppo,troppo nervoso,troppe liti e credo che in parte, ciò sia dovuto a questa nostra mancanza di sesso.vi prego..ho un bisogno estremo di un consiglio.grazie.Veronica

Cara Veronica, come anche lei suppone innanzitutto dovremmo capire se il problema è esclusivamente di Mirko o della coppia, infatti mi ha detto che lui si è sottoposto a più visite ma senza nessun esito positivo.
Lei ha già effettuato una visita ginecologica per esempio?
In realtà l'origine di molti disturbi sessuali può essere di carattere psicologico, ma spesso sopratutto alle prime esperienze e quando si è molto giovani, una cattiva informazione e una eccessiva idealizzazione del rapporto sessuale può portare a degli impedimenti, mi spiego meglio: a volte volersi molto bene non basta per una buona intesa sessuale ma c'è bisogno anche di una conoscenza più intima dell'altro che forse voi in quattro anni ancora non siete riusciti a raggiungere.
Il mio consiglio è quello di approfondire l'eventuale presenza di una disfunzione erettile nel caso di Mirko e nel suo caso una visita ginecologica, qualora lei fosse vergine anche una chiaccherata con uno specialista potrebbe essere comunque utile per affrontare il problema, dopodichè potreste sottoporvi insieme ad una terapia sessuale di coppia per inquadrare meglio il problema, in questo modo sono sicura che ne uscirete presto, siete giovani e ancora affiatati magari avete solo bisogno superare questo ostacolo inziale.

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi dello Psicologo a scuola?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fobia di non riuscire a tratte…

Marco989898, 14     Il mio problema è che ho la continua ossessione di andare in bagno e anche se all'inizio sembrerà  una cosa stupida, son...

E' realmente un problema? (151…

Flick, 27     Buongiorno, sono una donna di 27 anni e da quando ne ho compiuti più o meno 19, nei momenti di maggiore stress sento un forte impul...

Credo di essere depressa, mi a…

Psiche, 33     Salve, vi scrivo perchè da un pò di tempo (non so neanche io precisamente quanto) ho dei sintomi che mi fanno presagire qualcosa d...

Area Professionale

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

La Certificazione Psicologica:…

Nella pratica clinica è possibile trovarsi di fronte ad una specifica richiesta, da parte del paziente/cliente, di una Certificazione che attesti, sia dal punto...

Le parole della Psicologia

Tecnostress - Tecnofobia

Il Tecnostress (o tecnofobia) è una patologia che scaturisce dall'uso eccessivo e simultaneo di quelle informazioni che vengono veicolate dai videoschermi. Ess...

Amaxofobia

L'amaxofobia è il rifiuto di origine irrazionale a condurre un determinato mezzo di trasporto. Può essere dovuta, per esempio, al coinvolgimento diretto o di p...

Disfunzioni Sessuali

La classificazione proposta dall’ICD-10 (International Classification of Diseases, Decima Versione) indica, innanzitutto, quattro criteri generali per poter d...

News Letters