Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Sesso (080556)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 23 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Skarlet82, 22 anni

Salve dottore, volevo un consiglio per un problema che ho da molti anni. Anni fa stavo con un ragazzo,ci sono stata per 2 anni,ma non sono mai riuscita a fare l'amore con lui nonostante lo volessi. Arrivammo al punto che non riusciva nemmeno a toccarmi nelle parti intime. Ora sono passati alcuni anni e sto con un altro ragazzo da quasi un anno.Con lui ho finalmente avuto il mio primo rapporto sessuale, con minori difficoltà rispetto ai tentativi passati col mio ex.
Facciamo l'amore regolarmente ma c'e' qualcosa che non va. Quando mi tocca (anche il seno a volte), sento come una repulsione.Cioè la cosa mi piace ma sento un bisogno incontrollabile e irrazionale di spostargli la mano.Quando mi tocca "lì" invece, chiudo le gambe! Il problema è che io non vorrei chiuderle. Riesco a resistere qualche minuto, a volte, ma appena il piacere comincia a salire gli dico di smetterla e urlo "no,lasciami". Insomma non ho mai provato un orgasmo, nemmeno col rapporto completo. Anche quando ho provato a masturbarmi mi è successa la stessa cosa, cioè che ad un certo punto non riesco ad andare avanti e devo smettere. La prego mi aiuti, non mi sento tanto normale e vorrei solo avere una vita sessuale serena e soddisfacente con il mio fidanzato.

Salve. Lei mi parla di repulsione, tanto da non riuscire a portare avanti nè il rapporto nè la masturbazione, ma fate l'amore regolarmente, che cosa intende quindi?
Mi dice di non aver mai provato l'orgasmo, ma quando il piacere comincia a salire lei vuole smettere, vi è quindi un rapporto molto conflittuale con la sua sessualità e sarebbe utile indagare anche con il suo partner attraverso una terapia sessuale le cause di tutto ciò, sicuramente lavorandoci sopra insieme arriverete ad una soluzione in tempi ragionevoli.

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store
0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto del tuo lavoro?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Ho paura di non trovare mai il…

Kikhi, 26     Salve... ho paura di non trovare mai il mio posto. ...

Infedeltà (1528369634858)

Lap84, 34     Sono sposata con mio marito da 5 anni, e nell'ultimo periodo è nato in me il dubbio che possa essermi infedele... ...

Difficoltà nella gestione dell…

Chiara111, 20     Salve. Richiedo l’aiuto di un esperto, di qualcuno che possa prendersi carico del mio problema. ...

Area Professionale

GDPR e privacy dei dati: cosa …

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Rego...

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Introduzione al Test del Villa…

Introduzione al Test del Villaggio secondo il Metodo Evolutivo-Elementale (infanzia, adolescenza, età adulta). L’idea che sta alla base del Test del Villaggio è...

Le parole della Psicologia

Il linguaggio

L’uomo comunica sia verbalmente che attraverso il non verbale. Il processo del linguaggio ha suscitato da sempre l’interesse degli studiosi essendo essa una car...

Frotteurismo

Il Frotteurismo è una parafilia consistente nell’impulso di toccare e strofinarsi contro persone non consenzienti, al fine di conseguire l’ec...

Catatonia

La prima descrizione della catatonia risale al 1874, quando lo psichiatra tedesco Karl Kahlbaum, nella sua monografia dal titolo Die Katatonie oder das Spannung...

News Letters

0
condivisioni