Pubblicità

Sesso (130296)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 35 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Marco 30

Salve, ho 30 anni e esco con una ragazza da circa 5 mesi,sono molto preso da questa relazione,andiamo d'accordo ma lei non riesce a raggiungere l'orgasmo quando facciamo sesso, ad un certo punto ha un blocco e si rifiuta di proseguire non riuscendo ad arrivare all'orgasmo,ma provando comunque piacere a stare con me. Lei ha la mia stessa eta' ed esce da una situazione un po' movimentata e di stress,nel senso che ha un figlio di un anno e mezzo e si e' lasciata con il ragazzo per incomprensioni di natura solo caratteriale,infatti con lui riusciva sempre a provare piacere e a raggiungere l'orgasmo in ogni situazione. Lei e' una ragazza ansiosa che si innervosisce subito e non riesce a capire per quale motivo le capita di non riuscire a raggiungere l'orgasmo anche se sta' molto bene con me.Io non soffro di particolari problemi, e arrivo all'orgasmo in tempi normali. Facciamo sesso solo una volta a settima. Vorrei sapere da che cosa puo' dipendere e se una donna a distanza di un anno e mezzo dal parto puo' ancora avere problemi di natura sessuale.

Caro Cacciavite, dal racconto si evince l'attrazione per il proprio istruttore, spesse volte sono persone molto attraenti che curano il corpo con molta attenzione, e l'innamoramento spesso scatta unilateralmente poichè essendo un professionista non vede la persona come soggetto del desiderio, ma come fonte economica. La richiesta delle tecniche possono essere spiegate da uno psicologo psicoterapeuta, in questo caso preferibile se è cognitivo comportamentale. Auguri.

(risponde il Dott. Sergio Pugelli )

Pubblicato in data 24/01/09
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su Psicologi Italiani

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di Sessualità per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi dello Psicologo a scuola?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Compagno con attacchi di rabbi…

Chiara, 41     Sono Chiara ho 41 anni e sono incinta del mio primo figlio al quinto mese, ho sposato il mio compagno un mese fa, stiamo insieme d...

Bambina 10 anni e morte del no…

ELI, 43     Buongiorno, sono mamma di una bambina di 10 anni molto vivace intelligente e matura e al tempo stesso molto sensibile e ansiosa. ...

Cattivo rapporto con i genitor…

Fatina, 17     Da 4 mesi a questa parte non riesco più a stare bene, sia mentalmente che fisicamente. ...

Area Professionale

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Le parole della Psicologia

Feticismo

Il feticismo è una fissazione su una parte del corpo o su un oggetto, con un bisogno di utilizzarlo per ricavare delle gratificazioni psicosessuali. ...

Anosognosia

Il termine, che deriva dal greco, significa letteralmente “mancanza di conoscenza sulla malattia”. Per la precisione, “nosos” significa malattia, “gnosis” sta p...

Burnout

Il burnout è generalmente definito come una sindrome di esaurimento emotivo, di depersonalizzazione e derealizzazione personale, che può manifestarsi in tutte q...

News Letters

0
condivisioni