Pubblicità

Sesso (165599)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 234 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Roberto, 49 (165599)

La mia Storia: Buongiorno; ho difficoltà ad uniformarmi ad un tal comportamento sessuale, in quanto provo da sempre desiderio sessuale per il corpo femminile, quando è bello e curato e preferibilmente giovane, ma allo stesso tempo  mi eccitano mentalmente e talvolta metto in pratica, atti di mia cosiddetta sottomissione  nei confronti di maschi per i quali provo il desiderio di soddisfarli manualmente, oralmente e a volte analmente, senza io per questo giungere all'orgasmo, ma ritenendomi comunque appagato da tali pratiche.
Non mi piace il corpo maschile ma provo desiderio per il pene e solo per quello; al contrario il corpo femminile mi piace tutto. 
Fin da bambino ho iniziato a masturbarmi anche compiendo pratiche di autoerotismo con l'inserimento nel mio ano di oggetti, il tutto osservandomi con grande soddisfazione attraverso il posizionamento di specchi di casa, tale da permettere di visionare il mio corpo posteriormente.
Da bambino ho subito punizioni anche fisiche da parte dei miei genitori, sotto forma di sculacciate e sonori schiaffoni.
Soffro da sempre di ansia da prestazione fintanto che non raggiungo un buon grado di ripetutà intimità con il partner femminile; diversamente, il fatto di concedermi passivamente al maschio mi permette di lasciarmi andare ed osare senza problemi ma anche senza provare eccitazione fisica, non ho erezione, ma solo celebrale.

Ringrazio.

Roberto

Caro Roberto

Dal racconto si evince che non è ben chiaro l’orientamento sessuale poiché si passa dal femminile al maschile per motivazioni ed eccitazioni diverse.

Come descrivi ci sono varie momenti eccitativi che son da ulteriore verifica e chiarimento come pure l’ansia da prestazione.

Per quanto riguarda le punizioni se sono quelle descritte e non altre che hai rimosso queste non incidono sulla sessualità.

Come consiglio che posso darti è quello di consultare uno psicologo psicoterapeuta psicodinamico che può aiutarti a capire quale è il tuo orientamento sessuale e se hai una coppia stabile in coppia da un sessuologo iscritto alla FISS per RiTrovare equilibrio nel rapporto eliminando ansia da prestazione.

Auguri

 

 

(Risponde il dott. Sergio Puggelli)

 

Pubblicato in data 14/01/2015

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci allo stress?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fobie, paranoie (1579177546962…

Bibby, 40 anni Salve ho 40 anni 2 figli ho perso mia madre 10 anni fa e da allora si è acutizzato tutto paure fobie ansie ancora non ho accettato e provo fan...

Ansia e panico (1579815239457)

Mmonic, 17 anni   Vi contatto perché non so come fare, come reagire e come trovare una soluzione. Negli ultimi mesi ho il terrore di andare a scuola f...

Ho paura delle conseguenze di …

Orchidea55, 20 anni     Salve Dott.re/ssa, innanzitutto vorrei ringraziarvi  per il servizio che offrite.Sono una ragazza di 20 anni. Non ho...

Area Professionale

Il Test del Villaggio come tec…

La ripetizione e la trasformazione nello spazio e nel tempo Il test del Villaggio è composto da un kit di 200 pezzi di legno colorato raffiguranti edifici (cas...

Psicologo Faber

Lo psicologo non è solo quello che cura ma, in senso più ampio, è interessato al benessere e alla crescita tanto delle singole persone quanto delle comunità. Co...

Psicologi che fanno video: ste…

Proseguono i consigli di Stefano Paolillo agli psicologi che fanno video e che desiderano utilizzarli nella promozione della loro attività professionale Nel pr...

Le parole della Psicologia

Dipendenza sessuale

“Brandon ha paura di questa intimità, fa sesso casuale o con prostitute, ma se deve davvero fare l’amore per lui è impossibile, perché lasciar entrare qualcuno ...

Rêverie

“Rêverie sta a designare lo stato mentale aperto alla ricezione di tutti gli ‘oggetti’ provenienti dall’oggetto amato, quello stato cioè di recepire le identifi...

Bad trip

Con l'aggiunta dell'aggettivo bad (bad trip), si indicano in specifico le esperienze psico-fisiche definibili come negative o spiacevoli per il soggetto. In it...

News Letters

0
condivisioni