Pubblicità

Sesso( 4.05.2004)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 30 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Paolo 32 anni, 4.05.2004

Sono Paolo ed ho 32 anni . Da un pò di tempo ho qualche fastidio e non le so dire se è un vero e proprio problema sessuale; pertanto vorrei fare ricorso alla sua gentile disponibilità prima di allarmarmi inutilmente.
In pratica,da circa 8-9 mesi, mi son accorto che durante il rapporto sessuale non riesco a mantenere l'erezione iniziale (più forte) ma ho una flessione della forza erettiva non iniziale ma solo dopo un pò di tempo.
Le posso dire che da circa un anno ho interrotto otto anni di fidanzamento con la mia ex ragazza durante il quale periodo mai ho avvertito questo tipo di disturbo.
Inoltre ho da qualche mese un dolore al linguine e al testicolo destro ma ho fatto una ecografia ed il medico mi ha detto che era solo una infiammazione.
Qualche amico mi dice che potrei avere assunto una curvatura del pene eccessiva.
Questa cosa mi rende molto frustato e devo dire che essendo la mia nuova ragazza vergine quando abbiammo provato a fare sesso inizialmente non ho problemi ma dopo un pò diminuendo la potenza erettiva trovo difficoltà ad entrare nonostante la voglia sessuale elevata: posso solo dirle che prima di lasciarmi con la mia ex ragazza avevo un lunga durata e forza erettiva. Potrebbe gentilmente indicarmi cosa potrei fare?

Caro Paolo, non credo tu debba preoccuparti troppo, poichè, come tu stesso riconosci, il tuo "problema" è legato alla fine della tua relazione.
Penso si tratti di un'insicurezza legata al nuovo rapporto e al dolore che ancora provi per la storia finita.
Non mi sembra di riscontrare da ciò che dici alcun problema fisico.
Di sicuro non parlerei di "incurvatura del pene". Non farti condizionare dagli amici o da teorie infondate, il tuo medico ti ha già rassicurato circa la tua salute. Credo che basti un po' di tempo e la situazione migliorerà.Auguri

 


Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di rapporti di coppia e di sessualità per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto della tua vita?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Mia moglie mi ha lasciato (153…

Emyls, 41     Salve, vi scrivo a seguito di questo tragico evento che sta per cambiare la vita della mia famiglia, mia dei miei figli. ...

Il mio ragazzo mi ha allontana…

Sara, 24     Salve Gentili Dottori, ho conosciuto pochi mesi fa un ragazzo e ci siamo messi insieme, per i primi due mesi è stato dolce, comprens...

Rapporto con la figlia (153578…

Gabriella, 62     Salve, avrei bisogno di un vostro parere riguardo il rapporto con mia figlia. Lei ha 36 anni è sposata felicemente senza figli ...

Area Professionale

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Arroccamento e rabbia di un ad…

Un caso clinico di un adolescente "arrabbiato", studiato attraverso il Test del Villaggio e illustrato dal Dottor Luca Bosco Oscar ha 14 anni e ha perso il pap...

Le parole della Psicologia

Castrazione (complesso di)

Insieme di emozioni, sentimenti e immagini inconsce fissate nell’adulto che non ha superato l’angoscia di castrazione. La riattivazione di questa paura repres...

Sessualità

La sessualità può essere intesa come l’espressione fondamentale dell’essere umano che coinvolge tutti gli aspetti della sua personalità: razionalità, affettivit...

Effetto Zeigarnik

L’effetto Zeigarnik è uno stato mentale di tensione causato da un compito non portato a termine. L'effetto Zeigarnik descrive come la mente umana ha più faci...

News Letters

0
condivisioni