Pubblicità

Sesso e coppia

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 20 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Marco 24

Salve, sono fidanzato con una ragaza da un anno e mezzo, lei ha un anno in meno di me. Prima del primo rapporto sessuale sono passati piu di sei mesi, io non ho messo fretta, con lei sto bene, i rapporti pero sono rari (una volta al mese) e lei non si fa trasportare. Non si puo fare niente che vada oltre al missionario o "lei sopra" e il sesso orale non lo pratica. Quando mi avvicino riamne chiusa in se, come se non volesse mai fare qualcosa. Man mano da parte mia sono spariti i sentimenti che provavo per lei, e come un' amica, si esce insieme, con gli amici, qualche bacio e basta. Lei mi ha detto che per lei è peccato fare sesso prima del matrimonio, ma ogni tanto lo fa per me ( però prende la pillola) ma io trovo che non ci sia neanche il desiderio del corpo. Cosa posso fare, se ora gia non provo piu attrazzione verso di lei, a volte mi da fastidio quando mi appoggia una mano su una gamba, è bene lasciarla?

Caro Marco, nel momento in cui lei scrive di non provare più attrazione per la sua ragazza e che le dà fastidio persino se lei le poggia una mano sulla gamba, ho l’impressione che si sia dato da solo la risposta che cerca. Le convinzioni etiche e religiose delle persone devono naturalmente essere rispettate, e se la sua ragazza pensa che sia peccato fare sesso prima del matrimonio, forse non è neppure molto giusto che pratichi attività sessuale solo per “farle un favore”. Potrebbe forse essere interessante capire se dietro questa sua chiusura possa esserci qualche altro tipo di problema, ma in questo caso dovrebbe essere la sua ragazza a chiedere aiuto. Penso che lei sappia già cosa è più giusto fare. Molti auguri.

(risponde la dott.ssa Serena Leone)

 

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Che cos'ho? (1539793185617)

Jules, 26     Sono una persona che se le da fastidio qualcosa si toglie dalla situazione senza rompere troppo le scatole ma se vengo tirata in me...

Ansia, depressione (1539200804…

Marco, 30     Salve, volevo sapere cosa pensa della mia situazione e cosa sia meglio fare. A fine luglio ho fatto una prima donazione di sangue n...

Mi innamoro di persone che non…

Julia, 25     Buongiorno, sono una ragazza che non ha una normale vita sociale di una persona di 25 anni, né un buon rapporto con mio padre. ...

Area Professionale

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Le parole della Psicologia

Longininfismo

Carattere degli organi sessuali femminili determinato da un grande sviluppo delle piccole labbra (o ninfe), le quali protendono all’esterno delle grandi labbra ...

Burnout

Il burnout è generalmente definito come una sindrome di esaurimento emotivo, di depersonalizzazione e derealizzazione personale, che può manifestarsi in tutte q...

Rêverie

“Rêverie sta a designare lo stato mentale aperto alla ricezione di tutti gli ‘oggetti’ provenienti dall’oggetto amato, quello stato cioè di recepire le identifi...

News Letters

0
condivisioni