Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Sesso e coppia

on . Postato in Sessualità | Letto 9 volte

Marco 24

Salve, sono fidanzato con una ragaza da un anno e mezzo, lei ha un anno in meno di me. Prima del primo rapporto sessuale sono passati piu di sei mesi, io non ho messo fretta, con lei sto bene, i rapporti pero sono rari (una volta al mese) e lei non si fa trasportare. Non si puo fare niente che vada oltre al missionario o "lei sopra" e il sesso orale non lo pratica. Quando mi avvicino riamne chiusa in se, come se non volesse mai fare qualcosa. Man mano da parte mia sono spariti i sentimenti che provavo per lei, e come un' amica, si esce insieme, con gli amici, qualche bacio e basta. Lei mi ha detto che per lei è peccato fare sesso prima del matrimonio, ma ogni tanto lo fa per me ( però prende la pillola) ma io trovo che non ci sia neanche il desiderio del corpo. Cosa posso fare, se ora gia non provo piu attrazzione verso di lei, a volte mi da fastidio quando mi appoggia una mano su una gamba, è bene lasciarla?

Caro Marco, nel momento in cui lei scrive di non provare più attrazione per la sua ragazza e che le dà fastidio persino se lei le poggia una mano sulla gamba, ho l’impressione che si sia dato da solo la risposta che cerca. Le convinzioni etiche e religiose delle persone devono naturalmente essere rispettate, e se la sua ragazza pensa che sia peccato fare sesso prima del matrimonio, forse non è neppure molto giusto che pratichi attività sessuale solo per “farle un favore”. Potrebbe forse essere interessante capire se dietro questa sua chiusura possa esserci qualche altro tipo di problema, ma in questo caso dovrebbe essere la sua ragazza a chiedere aiuto. Penso che lei sappia già cosa è più giusto fare. Molti auguri.

(risponde la dott.ssa Serena Leone)

 

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto della tua vita?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Bisogno di aiuto (15124250707…

Sarab, 19     Buonasera,ho 19 anni ed ho da poco iniziato l'università. ...

manie e compulsioni (151195457…

Carolina, 50     Buongiorno, mio marito soffre di depressione per cui prende già dei farmaci ma soffre secondo me anche di ossessioni. ...

Aiuto consiglio (1512841413383…

Francesco, 30     Salve. Non questa estate appena passata ma la scorsa sono stato ricoverato in psichiatria con la forza senza il mio consenso. ...

Area Professionale

Sinergie tra avvocato e psicol…

In molte dispute legali il Giudice nomina un perito esperto della materia (CTU - consulente tecnico d'ufficio), delegato dal Tribunale ad esamniare il caso e a ...

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

Le parole della Psicologia

Afefobia

L’afefobia è una fobia specifica che si concretizza con il disagio e la paura ingiustificate e persistenti di toccare e di essere toccati da altre persone. La ...

Attaccamento

“Ogni individuo costruisce modelli operativi del mondo e di se stesso in esso, con l’aiuto dei quali percepisce gli avvenimenti, prevede il futuro e costruisce ...

Efferenza

Il termine “efferenza” si riferisce alle fibre o vie nervose che conducono in una determinata direzione i potenziali di riposo e di azione provenien...

News Letters