Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Sesso e figlio piccolo (2388)

on . Postato in Sessualità | Letto 6 volte

Ten, 35 anni

Salve, sono mamma di una bimba (la prima) di un anno, dalla sua nascita sono stata da subito molto concentrata su di lei, tanto da trascurare molto la vita di coppia e sessuale. preciso che sono serena e il sesso non mi manca affatto, pur essendo molto scarso. vorrei sapere se la nascita del primo figlio può creare tale dipendenza e pienezza affettiva tanto da far dimenticare tutto il resto. è come se fossi innnamorata di mia figlia, tanto che a volte mi dimentico letteralmente di suo padre: non lo chiamo, non rispondo al telefono, a volte esco di casa senza neppure dirgli dove siamo, non mi attrae fisicamente, insomma il rapporto con mia figlia e totalizzante (anche se lavoro 8 ore al giorno e spesso sono fuori città dalla mattina alla sera).
Non ho assunto intenzionalmente tale comportamento, è venuto "naturalmente", e mi ci sono trovata bene. Non me la sento di lasciare il mio compagno che, sotto tutti gli aspetti, è davvero in gamba, è un ottimo padre, siamo intellettualmente e affettivamente molto uniti, ma è come se non potessi amare due persone così tanto contemporaneamente. Sul lavoro mi sento molto realizzata, ho una intensa vita sociale, usciamo spesso (anche con la bimba), viaggiamo, insomma sarebbe tutto normale, o forse lo è solo che io non ho parametri per stabilire se è normale questo distacco. Ditemi: capita anche ad altri (nessuno dei miei amici ha figli)?

Cara Ten, capita anche ad altri, ma sarebbe opportuno che non capitasse! Non bisogna, infatti, mai esagerare nè diventare particolarmente morbosi. La tua condotta pur con dei lati positivi, rischia di causare problemi successivi di separazione-individuazione alla bambina e di mandare all'aria un buon rapporto di coppia. Cerca semplicemente di riprendere una normalità e non eccedere mai. Dare toppo è lesivo come dare troppo poco.

( risponde la dott.ssa Lucia Daniela Bosa )

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di infanzia/adolescenza per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Dopo tanto il nuovo Psiconline è arrivato. Cosa ne pensi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

dipendenza da chat (1511886186…

Mau, 38     Buongiorno, sono un ragazzo gay, ho 38 anni ed ho una relazione da 4 anni con il mio compagno; l' unico se possiamo dire "neo" che c...

Abuso narcisistico in famiglia…

Apocalisse, 38     Cinque anni fa ho perso mia madre di un grave e raro tumore all'intestino. La sua perdita ha generato un totale disfacimento ...

La danza, da passione a ladra …

Francesca, 29     Buongiorno,all'età di 7 anni ho iniziato a frequentare un corso di danza classica, amatoriale, da quel momento non ho mai più s...

Area Professionale

La psicologia incontra l'arte …

Ancora una volta la psicologia scende fra la gente e si preoccupa del benessere e della bellezza. Ancora una volta gli psicologi dimostrano una grande capacità ...

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

Le parole della Psicologia

Rimozione

Nella teoria psicoanalitica, la rimozione è il meccanismo involontario, cioè un’operazione psichica con la quale l’individuo respinge nell’inconscio pensieri, i...

Il Cyber-Sex

La Cyber-Sex Addiction: pornografia, sesso in rete e dipendenza. Il termine Cyber-Sex, dall’inglese “sesso (Sex) cibernetico (Cybernetic), si riferisce all’att...

Inconscio

Nella sua accezione generica, indica tutte quelle attività della mente inaccessibili alla soglia della consapevolezza Il termine inconscio (dal latino in- cons...

News Letters