Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Sesso (err2)

on . Postato in Sessualità | Letto 8 volte

Marina 21

Sono una ragazza giovane in cerca di aiuto, sono figlia di due insegnanti ed ho una sorella che ha 19 anni. Studio fuori casa all'università, veterinaria. Sono fidanzata da ormai 4 anni con un ragazzo mio coetaneo, una bella persona sia fisicamente che caratterialmente. Lo adoro ma nonostante questo non ho più voglia di fare l'amore con lui da circa un anno, ho difficoltà nel rapportarmi a lui, anche se siamo molto intimi, lui conosce ogni cosa di me. La mia vita è molto cambiata da quando sto con lui, sono più matura. Ho terribilmente paura di perderlo ed il fatto che non mi va di fare sesso non lo capisco, anche perchè ho solo 21 anni ed a quest'età si dovrebbe consumare più spesso, cosa che faccio di forza. Vedo quel momento come uno sforzo e non come un piacere. A lui ne ho parlato, non me lo fa pesare, ma io sto male perchè lo amo ma non mi và. Aiutatemi vi prego, per me è importante, non voglio che la passione finisca dopo così poco tempo. E' l'uomo per me, ne sono sicura (prendo la pillola da circa 2 anni). Grazie.

Cara Marina, sei sicura di amarlo? Se ne sei sicura e c'è la mancanza di desiderio nel fare l'amore, significa che esistono delle problematiche psicologiche che sono da affrontare senza timore ne tabù. Per questo consiglio di consultare uno specialista psicoterapeuta sessuologo per capire dove nasce questo rifiuto, sia come coppia sia come singola persona. Lo specialista aiuterà la coppia nel prendere coscenza dei propri disturbi e vi aiuterà attraverso tecniche di visualizzazione in vivo a ritrovare quella complicità che vi ha accompagnato i primi tempi, ma la cosa più importante è capire se siete ancora innamorati o se il rapporto significa abitudine. Auguri.

(risponde il Dott. Sergio Puggelli)

Pubblicato in data 18/06/08

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Ritieni che la tua alimentazione possa influenzare il tuo umore?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Bisogno di aiuto (15124250707…

Sarab, 19     Buonasera,ho 19 anni ed ho da poco iniziato l'università. ...

manie e compulsioni (151195457…

Carolina, 50     Buongiorno, mio marito soffre di depressione per cui prende già dei farmaci ma soffre secondo me anche di ossessioni. ...

Aiuto consiglio (1512841413383…

Francesco, 30     Salve. Non questa estate appena passata ma la scorsa sono stato ricoverato in psichiatria con la forza senza il mio consenso. ...

Area Professionale

Sinergie tra avvocato e psicol…

In molte dispute legali il Giudice nomina un perito esperto della materia (CTU - consulente tecnico d'ufficio), delegato dal Tribunale ad esamniare il caso e a ...

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

Le parole della Psicologia

Anosognosia

Il termine, che deriva dal greco, significa letteralmente “mancanza di conoscenza sulla malattia”. Per la precisione, “nosos” significa malattia, “gnosis” sta p...

Ipnosi

Particolare stato psichico, attraverso il quale è possibile accedere alla dimensione inconscia ed emotiva dell’individuo, concedendo al singolo l'apertura della...

La Comunicazione

La comunicazione (dal latino cum = con, e munire = legare, costruire e dal latino communico = mettere in comune, far partecipe) nella sua prima definizione è l...

News Letters