Pubblicità

Sesso orale (068435)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 38 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Marco 42 anni, 29.11.2003

Come penso tutti gli uomini adoro ricevere il sesso orale. professionista, sposato 40 anni. mia moglie lo ha sempre fatto ma solo adesso mi ha confessato che non gli è mai veramente piaciuto ed io che ho avuto in precedenza altre donne me ne sono sempre accorto.
Il problema è che a me continua a piacere e vorrei che lei lo facesse non solo a letto ma dovunque in auto, al cinema, ad una festa, in studio etc... inoltre ho constatato il mio desiderio di raggiungre l'orgasmo sul viso cosa che lei assolutamente disapprova.
E' per me diventata una ossessione a tal punto che lo preferisco al rapporto sessuale regolare. cosa devo fare considerato che è evidente che a lei non piace? inoltre comincio a pensare di rivolgermi ad altre donne.

Mi pare di capire che,sebbene non sia entusiasta, tua moglie non rifiuti il sesso orale, quindi potresti trovare un compromesso con lei.
Se invece la tua sessualità sta diventando condizionata al punto da non permetterti serenità, dovresti rivolgerti ad un consulente sessuale. Tieni conto che tu stesso parli di "ossessione" e che il tuo desiderio di eiaculare sul viso della tua compagna potrebbe celare aspetti della tua personalità che andrebbero chiariti, per te stesso, perchè con il passare del tempo non aumenti il tuo disagio. Auguri
0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa fare di fronte alla crisi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Compagno con attacchi di rabbi…

Chiara, 41     Sono Chiara ho 41 anni e sono incinta del mio primo figlio al quinto mese, ho sposato il mio compagno un mese fa, stiamo insieme d...

Bambina 10 anni e morte del no…

ELI, 43     Buongiorno, sono mamma di una bambina di 10 anni molto vivace intelligente e matura e al tempo stesso molto sensibile e ansiosa. ...

Cattivo rapporto con i genitor…

Fatina, 17     Da 4 mesi a questa parte non riesco più a stare bene, sia mentalmente che fisicamente. ...

Area Professionale

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Le parole della Psicologia

Ipercinesia

Nel disturbo ipercinetico si ha la contemporanea presenza di sintomi quali: la breve durata dell’attenzione, distrazione, iperattività e almeno un sintomo di im...

Lallazione (le fasi)

La lallazione (o bubbling) è una fase dello sviluppo del linguaggio infantile che inizia dal quinto-sesto mese di vita circa. Essa consiste nell’em...

Ecofobia

È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata di rimanere da soli nella propria casa Una paura comune a molti che spesso si associa ad altre...

News Letters

0
condivisioni