Pubblicità

Sesso solo con escort o con coppie (161484)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 66 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Lucia, 41

 

Gentile Dottore,
sto con il mio ragazzo da più di un anno e il sesso è sempre piuttosto sporadico e non gratificante. Lui ha sempre qualche scusa, la stanchezza ecc.
Nonostante mi rassicuri di amarmi, non riesce a fare l'amore con me, ma solo sesso frettoloso e privo di qualsiasi attenzione nei miei confronti. Non mi cerca mai, nè mi tocca, insomma passione zero.
Questa situazione mi ferisce molto, ed ho provato varie volte a troncare questa relazione, ma da parte sua, TRAGEDIE GRECHE, non ne vuole assolutamente sapere, lui mi ama e vuole solo me. Ne parliamo e mi rassicura che cercherà di cambiare le cose, ma non succede niente. Addirittura ora dice di avere un'infiammazione al pene, quindi è due mesi che non abbiamo rapporti.
Ora ho scoperto, che, quando è fuori per lavoro, (molto spesso), contatta le escort del luogo in cui si trova, o le coppie che vogliono fare sesso a tre. Naturalmente lui nega assolutamente l'evidenza, ma io ho avuto le prove di quello che fa, ma secondo lui non è vero.
Nella vita quotidiana è un ragazzo molto premuroso (p.s. ha 30 anni), vorrebbe che andassimo a vivere insieme e fare una famiglia.
Io non riesco proprio a pensarci anche perchè mi riempie di bugie come fidarsi?
Vorrei veramente riuscire a capire, ma rifiuta di parlarne, negando tutto..."lui ha me, vuole solo me, ed io sono l'unica donna della sua vita". Queste sono le sue affermazioni.
E' un'ossessione? una malattia?..Cosa mi consiglia? forse anche io ho bisogno di una mano, perchè, in nome dell'amore, non riesco a sganciarmi da questa situazione? L'unica cosa che so è che mi sto facendo del male.

Cara Lucia,
dal racconto si evince che il tuo ragazzo necessita di un aiuto psicologico ancor prima di capire quale può essere la sua sessualità abastanza controversa poichè oltre alle escort cerca club o siti per scambisti quindi oltrepassa cò che chiamiamo trasgressione e perversione.
La relazione di coppia mi pare sia più un abitudine che un amore romantico poichè non desidera avere rapporti con te quindi il mio consiglio è quello già citato per lui e per te che chiedi aiuto consulta uno psicoterapeuta per riflettere sl tuo comportamento relazionale il che può aiutarti nel prendere decisioni importanti per vivere una vita serena.
Auguri

 

(Risponde il Dott. Sergio Pugelli)

Pubblicato in data 10/05/2013

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi delle Tecniche di Rilassamento e della Meditazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Compagno con attacchi di rabbi…

Chiara, 41     Sono Chiara ho 41 anni e sono incinta del mio primo figlio al quinto mese, ho sposato il mio compagno un mese fa, stiamo insieme d...

Bambina 10 anni e morte del no…

ELI, 43     Buongiorno, sono mamma di una bambina di 10 anni molto vivace intelligente e matura e al tempo stesso molto sensibile e ansiosa. ...

Cattivo rapporto con i genitor…

Fatina, 17     Da 4 mesi a questa parte non riesco più a stare bene, sia mentalmente che fisicamente. ...

Area Professionale

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Le parole della Psicologia

Anoressia Nervosa

L'anoressia nervosa è un disturbo alimentare, caratterizzato da una consistente perdita di peso, disturbi dell'immagine corporea, timore di ingrassare e amenorr...

Gruppi self-help

Strutture di piccolo gruppo, a base volontaria, finalizzate all’aiuto reciproco e al raggiungimento di scopi particolari I gruppi di self-help (definiti anche ...

Spasmi affettivi

Gli spasmi affettivi sono manifestazioni caratterizzate dalla perdita temporanea di respiro conseguente ad una situazione di disagio o di rabbia del bambino. Q...

News Letters

0
condivisioni