Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Sessuale (018852)

on . Postato in Sessualità | Letto 5 volte

Terla, 19 anni

E' poco più di un anno che sto con un ragazzo e da circa 7 mesi non ho più voglia di fare l'amore, e gradualmente l'abbiamo fatto sempre meno, per causa mia, e qualche volta mi sono obbligata a farlo perchè mi dispiaceva per lui, ma non provavo niente. Io sono innamorata di lui, ma quando penso al sesso mi fa quasi schifo (non lui).
Non ho mai avuto problemi del genere, che posso fare?

Cara Terla se nelle storie precedenti la sessualità non è mai stata un problema ipotizzo che le cause dell'attuale disinteresse, anzi avversione, verso i rapporti sessuali sia da ricercarsi esclusivamente nella relazione. Valuta con attenzione il sentimento che ti lega a questo ragazzo molto probabilmente le vuoi bene ma manca la passione fattore indispensabile per lasciarsi inondare dalle emozioni, mancando questa il rapporto sessuale diventa una sequenza di movimenti che se osservati in maniera distaccata possono portare a quelle sensazioni sgradevoli che hai avuto modo di sperimentare.
Se la mia ipotesi è errata, per superare l'ampasse, ti suggerisco di cercare d'istaurare un rapporto più intimo attraverso la ricerca di una maggiore confidenza, il gioco corporeo e la comunicazione possono aiutarvi molto in questo. Per il momento evitate di impegnarvi in rapporti sessuali completi, limitatevi al solo piacere corporeo, li riprendere quando ti sentirai completamente a tuo agio.

( risponde il dott.ssa Assunta Consalvi)

 

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa fare di fronte alla crisi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fobia di non riuscire a tratte…

Marco989898, 14     Il mio problema è che ho la continua ossessione di andare in bagno e anche se all'inizio sembrerà  una cosa stupida, son...

E' realmente un problema? (151…

Flick, 27     Buongiorno, sono una donna di 27 anni e da quando ne ho compiuti più o meno 19, nei momenti di maggiore stress sento un forte impul...

Credo di essere depressa, mi a…

Psiche, 33     Salve, vi scrivo perchè da un pò di tempo (non so neanche io precisamente quanto) ho dei sintomi che mi fanno presagire qualcosa d...

Area Professionale

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

La Certificazione Psicologica:…

Nella pratica clinica è possibile trovarsi di fronte ad una specifica richiesta, da parte del paziente/cliente, di una Certificazione che attesti, sia dal punto...

Le parole della Psicologia

ALESSITIMIA (O ALEXITEMIA)

Il termine alessitimia deriva dal greco e significa mancanza di parole per le emozioni  (a = mancanza, léxis = parola, thymόs = emozione ).  Esso vi...

Narcisismo

La parola "narcisismo" proviene dal mito greco di Narciso. Secondo il mito Narciso era un bel giovane che rifiutò l'amore della ninfa Eco. Come punizione, fu d...

La proiezione

La proiezione è un meccanismo di difesa arcaico e primitivo che consiste nello spostare sentimenti o caratteristiche proprie, o parti del Sè, su altri oggetti o...

News Letters