Pubblicità

Sessualità (007371)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 29 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

AAA, 22 anni

Buongiorno, per chiedervi questa cosa preferisco mantenere l'anonimia perhcè per me non è facile parlare dei miei problemi, o meglio i problemi in realta riguardano piu il mio ragazzo, siamo fidanzati da quasi 7 anni e lui da due anni a questa parte ha in testa dei pensieri infondati sulla sua sessualita.
Ha intesta di essere gay, sapendo benissimo di non esserlo. Ha lui piaciono le donne e con me ha un rapporto stupendo, l'unica cosa è che penso di essere io la colpa, sono molto chiusa sessualmente, non ho voglia di farlo spesso (una volta la settimana) forse perche non ho mai provato un orgasmo.
Per me questo vi assicuro non e un grosso problema anche perche io ho attrazione comunque per lui e i rapporti sessuali mi piacciono lo stesso.
Potete aiutarmi per favore, dite che il problema sono veramente io e se forse e meglio che ci lasciamo la mia vita finirebbe. grazie davvero.


Gentile AAA, purtroppo quando ci sono dei problemi in una coppia, il problema non è mai un solo elemento della coppia, non lo è solo il suo ragazzo che ha pensieri omosessuali, né lo è solo lei che ha dei blocchi a livello sessuale.
Il problema è di entrambi, e probabilmente si risolverebbe molto meglio con un percorso insieme.
È molto difficile che i pensieri che ha il suo ragazzo siano dovuti soltanto alla sua chiusura, ed è importante indagarne la fonte, così come è importante indagare la fonte della sua chiusura nei confronti del sesso, e il fatto che non riesca a raggiungere l'orgasmo.
Ciò che posso consigliarle è di proporre al suo ragazzo di consultare insiemeun sessuologo o uno psicoterapeuta per iniziare insieme questo percorso di guarigione.
Auguri

( risponde la dott.ssa Serena Leone )

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

informarsi sul web, quando si ha un problema psicologico

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Mia moglie mi ha lasciato (153…

Emyls, 41     Salve, vi scrivo a seguito di questo tragico evento che sta per cambiare la vita della mia famiglia, mia dei miei figli. ...

Il mio ragazzo mi ha allontana…

Sara, 24     Salve Gentili Dottori, ho conosciuto pochi mesi fa un ragazzo e ci siamo messi insieme, per i primi due mesi è stato dolce, comprens...

Rapporto con la figlia (153578…

Gabriella, 62     Salve, avrei bisogno di un vostro parere riguardo il rapporto con mia figlia. Lei ha 36 anni è sposata felicemente senza figli ...

Area Professionale

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Arroccamento e rabbia di un ad…

Un caso clinico di un adolescente "arrabbiato", studiato attraverso il Test del Villaggio e illustrato dal Dottor Luca Bosco Oscar ha 14 anni e ha perso il pap...

Le parole della Psicologia

Controtransfert

“L’idea che il controtransfert rappresenti una creazione congiunta dell’analista e dell’analizzando riflette un movimento verso una concezione dell’analisi come...

Tic

I tic sono quei disturbi, che consistono in movimenti frequenti, rapidi, involontari, apparentemente afinalistici. Sono percepiti come irresistibili, ma posson...

Nevrosi

Le nevrosi rappresentano un gruppo di disturbi che coinvolgono la sfera comportamentale, affettivo-emotivo e psicosomatica dell’individuo in assenza di un...

News Letters

0
condivisioni