Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Sessualità (008856)

on . Postato in Sessualità | Letto 9 volte

Camilla, 22 anni

Buon giorno,ho un probleme grande che nn so come risolvere e magari voi mi potete aiutare:sn fidanzata da un paio di mesi,il mio ragazzo prima di mettersi cn me ha avuto nell'ultimo periodo un'attivita' sessuale intensa,ma ora che sta con me niente.
Irapporti son molto rari e durante i quali nn raggiunge quasi mai l'orgasmo ed e' molto bloccato!non so come mai ma nn si lascia andare,gliene parlo ma nn risolvo niente,xche' si innervosisce dicendo che nn e'un problema!
Prima pensavo di nn attrarlo abbastanza,ma mi ha assicurato che nn e' cosi'!io credo che veda il sesso in maniera sagliata,cioe'nn riesce a lasciarsi andare con me x paura di deludermi,xche' c'e' sentimento,possibile?xo' come posso aiutarlo?
Non vorrei che questo suo blocco a lungo andare mi possa stancare e comprometta la relazione che tranne questa cosa x il resto va bene!vi prego datemi un consiglio,lui dallo psicologo nn ci vuole andare!
Grazie anticipatamente

Cara camilla non credo che i problemi del tuo ragazzo possano essere considerati situazionali cioè riferiti alla situazione o se lo sono è perché ogni nuova situazione gli ripropone il problema della gestione dell'ansia.
La sporadicità dei rapporti molto probabilmente è dovuta al non voler affrontare la frustrazione del fallimento ma fino a quando non sarà lui a prendere coscienza del problema tu puoi soltanto, se ti è possibile, cercare di avere un atteggiamento più rilassato.
La tua insofferenza non lo aiuta anzi può soltanto peggiorare la situazione. Se senti questo impegno troppo gravoso, forse, ti conviene interrompere la relazione prima che i sentimenti rendano il distacco troppo doloroso.
Comunque prima di consultare lo psico-sessuologo sarebbe importante indagare l'aspetto medico rivolgendosi ad un andrologo.
Auguri

( risponde la dott.ssa Maria Assunta Consalvi )

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa fare di fronte alla crisi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

manie e compulsioni (151195457…

Carolina, 50     Buongiorno, mio marito soffre di depressione per cui prende già dei farmaci ma soffre secondo me anche di ossessioni. ...

Aiuto consiglio (1512841413383…

Francesco, 30     Salve. Non questa estate appena passata ma la scorsa sono stato ricoverato in psichiatria con la forza senza il mio consenso. ...

Ansia e derealizzazione (1511…

LukasV, 25     Salve, sto passando un periodo difficile in cui c'è di mezzo una sentenza (tra pochi giorni) per il futuro dell'affidamento di mio...

Area Professionale

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

La psicologia incontra l'arte …

Ancora una volta la psicologia scende fra la gente e si preoccupa del benessere e della bellezza. Ancora una volta gli psicologi dimostrano una grande capacità ...

Le parole della Psicologia

Autismo

La sindrome fu identificata nel 1943 dallo Psichiatra inglese Leo Kanner, il quale notò che alcuni bambini presentavano un comportamento patologico che esulava ...

Desiderio

Tra Freud e Lacan: Dalla ricerca dell’Altro al Desiderio dell’Altro. Il desiderio, dal latino desiderĭu(m), “desiderare”, fa riferimento ad un moto intenso d...

Rimozione

Nella teoria psicoanalitica, la rimozione è il meccanismo involontario, cioè un’operazione psichica con la quale l’individuo respinge nell’inconscio pensieri, i...

News Letters