Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Sessualità (015289)

on . Postato in Sessualità | Letto 4 volte

Uomocomunestory, 62 anni

Sono un sessantenne sposato che si innamora di una quarantenne a sua volta impegnata. Per vari mesi tra le peripezie di un amore nascosto, l'amore è corrisposto e tutto va a gonfie vele. Si tratta di un amore forte, coinvolgente i sensi e
tutta la persona. Ma, quando sembra che ci siano anche le condizioni di un maggiore coinvolgimento lei ha dei ripensamenti e si ritira, almeno per l'aspetto fisico. Ci tiene però a continuare a manifestare il solo affetto "spirituale". Lui non ce la fa proprio a sentirsi menomato nei propri affetti e di questa situazione ci soffre tremendamente. Anzi quando più lei gli mostra il suo affetto tanto più lui soffre,perché come è possibile che una persona voglia tanto bene ad un'altra e poi la vede soffrire senza intervenire. Mi dica dottore che deve fare questo diavolo di un sessantenne?

Salve, è un po' difficile trovare una soluzione a questo genere di situazioni senza conoscere le parti in causa, si potrebbe trattare forse di una relazione in cui entrambi cercano due cose differenti, sarebbe importante chiarire e chiarirsi che cosa cercate da questo rapporto e rifletterci magari anche grazie all'aiuto di uno psicoterapeuta.



( risponde la dott.ssa Benedetta Mattei )

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci allo stress?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fobia di non riuscire a tratte…

Marco989898, 14     Il mio problema è che ho la continua ossessione di andare in bagno e anche se all'inizio sembrerà  una cosa stupida, son...

E' realmente un problema? (151…

Flick, 27     Buongiorno, sono una donna di 27 anni e da quando ne ho compiuti più o meno 19, nei momenti di maggiore stress sento un forte impul...

Credo di essere depressa, mi a…

Psiche, 33     Salve, vi scrivo perchè da un pò di tempo (non so neanche io precisamente quanto) ho dei sintomi che mi fanno presagire qualcosa d...

Area Professionale

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

La Certificazione Psicologica:…

Nella pratica clinica è possibile trovarsi di fronte ad una specifica richiesta, da parte del paziente/cliente, di una Certificazione che attesti, sia dal punto...

Le parole della Psicologia

Anginofobia

Con il termine Anginofobia si intende una patologia caratterizzata da una paura intesa di soffocare. Con il termine Anginofobia si intende una patologia caratt...

Disturbo Esplosivo Intermitten…

Disturbo del comportamento caratterizzato da espressioni estreme di rabbia, spesso incontrollabili e sproporzionate rispetto alla situazione L’IED (Intermitten...

Eiaculazione precoce

Può essere definita come la difficoltà o incapacità da parte dell'uomo nell'esercitare il controllo volontario sull'eiaculazione. L’eiaculazione precoce consis...

News Letters