Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Sessualità (015509)

on . Postato in Sessualità | Letto 13 volte

Mauro 32 anni

Sto con una ragazza da ormai 5 anni, potrei definire il nostro rapporto normale, se non fosse che da ormai 3 anni (o forse più) non abbiamo rapporti sessuali. Il problema è che la mia ragazza dopo la fase dei preliminari, si blocca al momento dell'atto sessuale vero e proprio; lei dice che è come se d'un tratto perdesse lo stimolo, tant'è che ogni volta che ci provo quasi mi supplica di non penetrarla. Inizialmente pensavo che il tutto fosse dovuto allo stress e non ho forzato più di tanto la mano, ma poi questa situazione ha cominciato a pesarmi e ad innervosirmi parecchio. Nel corso di tutti questi anni le ho provate tutte: ho usato la dolcezza, la rabbia, l'indifferenza... ma finora non c'è stato verso di cambiare questa situazione per me assai frustrante. Le voglio un bene dell'anima ed è per questo che dopo tutto questo tempo ancora non l'ho lasciata ma è evidente che questa situazione ha cambiato molte cose tra di noi, prima fra tutte il fatto che ormai ho praticamente perso qualsiasi desiderio verso di lei, al punto da non riuscire quasi più a baciarla. Riesco ad andare avanti solo "chiudendo gli occhi" e vivendo gli altri aspetti del nostro rapporto come se niente fosse, ma non nascondo che quando mi fermo a pensare sto veramente male. Cosa devo fare?

Deve interrogarsi con la sua ragazza. Sicuramente c'è qualche meccanismo che non funziona più come una volta. Colpa sua? Della sua ragazza? Del vostro rapporto? Come dirlo ed ad ogni modo non si tratta di colpe da assegnare.Ciò che le consiglio vivamente è di farvi aiutare a superare questo problema parlandone con un sessuologo e/o effettuando una terapia di coppia.Dovete cercare di capire cosa è che vi blocca e perchè. Ormai sono tre anni che la situazione va avanti e mi sembra ovvio che anche il rapporto tra voi vada logorandosi.Quindi è necessario prendere in mano la situazione ed affrontarla senza trascinarla oltre.Un salut

 

 

( risponde la dott.ssa Anna Maria Casale )

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi delle Tecniche di Rilassamento e della Meditazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Se è amore o amicizia con un r…

ALEXA1, 52     Salve sono Alexa ho 52 anni separata da 15, mi trovo ad affrontare una strana situazione da 9 mesi. ...

Bisogno di aiuto (15124250707…

Sarab, 19     Buonasera,ho 19 anni ed ho da poco iniziato l'università. ...

manie e compulsioni (151195457…

Carolina, 50     Buongiorno, mio marito soffre di depressione per cui prende già dei farmaci ma soffre secondo me anche di ossessioni. ...

Area Professionale

Sinergie tra avvocato e psicol…

In molte dispute legali il Giudice nomina un perito esperto della materia (CTU - consulente tecnico d'ufficio), delegato dal Tribunale ad esamniare il caso e a ...

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

Le parole della Psicologia

Bossing

Il bossing o job-bossing è definibile come una forma di mobbing "dall'alto" ossia attuato non da colleghi di lavoro (o compagni di scuola, di squadra s...

Masochismo

Deviazione sessuale di meta che spinge l'individuo a cercare l'eccitazione e il piacere solo attraverso la violenza fisica o morale che gli viene inflitta. Spes...

La Serotonina

La serotonina (5-HT) è una triptamina, neurotrasmettitore monoaminico sintetizzato nei neuroni serotoninergici nel sistema nervoso centrale, nonché nelle cellul...

News Letters