Pubblicità

Sessualità; ( 016741)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 36 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Alberto, 35 anni

Sono sposato e con due figli. Non sono mai stato un grandissimo amatore, il mio primo problema e che passo periodi lunghi di astinenza che di solito corrispoondono al periodo autunno-inverno, e periodi di attività sessuale regolare che corrispondono al periodo primavera-estate.
Diciamo che sono uno stagionale! Il mio secondo problema e che mi capita di desiderare di avere rapporti sessuali con gli uomini, sempre nel mio periodo di normale attivita sessuale,e quando mi capita lo faccio tranquillamente, ma non mi sono mai innamorato di un uomo, non mi sento un gay, mi piace farlo per il gusto di farlo. Non mi sembra una cosa normale ma è più forte di me.

Gentile Alberto, forse il fatto che lei senta il bisogno di tirare fuori questa sua situazione potrebbe essere il segnale che in questo momento vi è la necessità di fare un minimo di chiarezza sulla sua natura e sopratutto su i suoi gusti, per viverli più serenamente e gestire così anche i rapporti con gli altri, a tal proposito potrebbe essere questo il momento di iniziare una terapia ad hoc. Ci pensi, buon lavoro intanto.

( risponde la dott.ssa Benedetta Mattei )

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

informarsi sul web, quando si ha un problema psicologico

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Madre (1540532640215)

Giusi, 60     Non riusciamo a relazionarci con nostro figlio di 31 anni. ...

Senso di colpa di per aver det…

Delia, 36     Mio figlio di tre anni e mezzo, sta avendo difficoltà ad ambientarsi alla scuola materna. ...

Come non riesco a vivere (1541…

Giulietta, 21     Salve.. Mi chiamo Giulia, ho 21 anni e penso di avere dei seri problemi con l'ansia e le relazioni. ...

Area Professionale

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Le parole della Psicologia

Disturbo Esplosivo Intermitten…

Disturbo del comportamento caratterizzato da espressioni estreme di rabbia, spesso incontrollabili e sproporzionate rispetto alla situazione L’IED (Intermitten...

Catalessia

Detta anche catalessi, è uno stato patologico, ad esordio improvviso e che si protrae per brevi o lunghi periodi, in cui vi è una sospensione dei movimenti volo...

Abulia

Dal greco a-bule (non – volontà) indica uno stato soggettivo di mancanza o perdita della volontà. Si riferisce sia a un disturbo dell’attività intenzionale, pe...

News Letters

0
condivisioni