Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Sessualità ( 017161)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 16 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Giuditta, 25 anni

Sono fidanzata con un ragazzo di poco più grande di me ma con molta più esperienza in campo sessuale e sentimentale. Il motivo per cui scrivo è per chiedere come comportarmi e se è possibile risolvere il mio problema senza ricorrere per forza ad una terapia: il problema è che non riesco ad avere rapporti sessuali completi a causa di contrazioni involontarie.
Il ginecologo mi ha parlato di vaginismo: vorrei capire per quali motivi non supero questo blocco pur vivendo una storia serena, una vita senza particolari problemi nè insoddisfazioni (studio e lavoro in modo regolare, ho una famiglia normale e affettuosa), sono piacente e ho anche buoni amici, e sono peraltro dotata di una carica erotica molto intensa, per cui il desiderio non mi manca, anzi...in passato, verso i 14 anni, ho sofferto di anoressia, ma adesso il problema è ampiamente superato e non soffro più di disturbi alimentari. Aiutatemi a capire, vi ringrazio in anticipo e vi saluto cordialmente.

Cara Giuditta, il vaginismo è un problema di natura psicologica, pur sapendo di non avere problemi nè in campo relazionale con il suo ragazzo nè di altro tipo, il suo corpo la sta avvisando che forse c'è qualcosa che non va. Qualcosa che non le fa vivere la sessualità in maniera serena e completa. Quasto problema non deve avere per forza cause evidenti, tutt'altro. probabilmente c'è qualcosa di cui lei non è a conoscenza, tale cosa potrebbe anche essere un'educazione sessuale data dai
genitori non libera ma giudicante. Io le consiglio di incontrare uno specialista che l'aiuti a farle capire il vaginismo da cosa deriva,
cosa questo sintomo le vuole far capire. Buona fortuna

( risponde la dott.ssa Anna Maria Casale )

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

informarsi sul web, quando si ha un problema psicologico

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Ho bisogno di aiuto (152681685…

NICOLE, 18     Salve, so molto bene che questa mia richiesta possa essere scartata per le motivazioni sopra riportate, ma ci provo lo stesso. ...

Elaborazione del lutto (152630…

paola, 50     Buongiorno, scrivo per ricevere un buon consiglio riguardo una situazione delicata. Il fidanzato di mia figlia frequenta l'universi...

Fine di un amore senza motivo …

tz86, 31     Buongiorno, è circa un mese che sono stato lasciato dalla mia ragazza. Una relazione breve, circa un anno. Ma molto intensa e bella...

Area Professionale

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Introduzione al Test del Villa…

Introduzione al Test del Villaggio secondo il Metodo Evolutivo-Elementale (infanzia, adolescenza, età adulta). L’idea che sta alla base del Test del Villaggio è...

Obesità e Confine del Sé nel T…

In tutti i disturbi del comportamento alimentare, ed in particolare nell'obesità, troviamo le problematiche relative alla dimensione del dare/avere e del dentro...

Le parole della Psicologia

Rêverie

“Rêverie sta a designare lo stato mentale aperto alla ricezione di tutti gli ‘oggetti’ provenienti dall’oggetto amato, quello stato cioè di recepire le identifi...

Agorafobia

Il termine agorafobia viene dal greco e letteralmente significa: "paura degli spazi aperti”. Le persone che ne soffrono temono perciò lo spazio esterno, vissuto...

Lallazione

Indica quella fase di sviluppo del linguaggio infantile, che comincia all’incirca intorno al quarto-quinto mese di vita, e che consiste nell’emissio...

News Letters

0
condivisioni