Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Sessualità (018820)

on . Postato in Sessualità | Letto 8 volte

Federica, 21 anni

Buongiorno, sono una ventunenne e ho un problema che mi assilla da parecchi anni: sono attratta da uomini molto più grandi di me. Mi vergogno tantissimo di questa cosa, non ne ho mai parlato con nessuno e ogni volta che mi sento attratta da qualcuno tento in ogni modo di reprimere il sentimento (anche perchè sono sempre uomini sposati). Col passare del tempo ho imparato a convivere con questa cosa, ma ultimamente ho preso una cotta per un uomo, continuo a tormentarmi, non riesco a togliermelo dalla testa, e ho capito che non posso più andare avanti così. Una precisazione: mio padre è sempre stato presente, ho due genitori magnifici che mi vogliono un sacco di bene e non mi hanno mai fatto mancare niente. Sono anni che tento di capire la causa del mio problema e di risolverlo, ma invano. Cosa posso fare? Uno psicologo potrebbe davvero aiutarmi?

Cara Federica, in effetti comunemente si pensa che,quando una donna è attratta da qualcuno molto più grande di lei, sia perché abbia avuto delle carenze di affetto dal padre. A volte può succedere anche questo, ma la mente umana non è così semplice, e non ci sono spiegazioni così immediate.Io non posso, non conoscendola, immaginare il motivo per il quale lei si senta attratta da uomini più grandi, e i possibili motivi sono davvero una miriade, mi creda.Essendo piuttosto difficile che lei capisca da sola la causa del suo problema (non per incapacità, certo, ma perché spesso sono le cose che ci stanno più vicine quelle alle quali siamo più ciechi), penso che uno psicologo potrebbe aiutarla in questa ricerca. Molti auguri

( risponde la dott.ssa Serena Leone)

 

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa fare di fronte alla crisi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Se è amore o amicizia con un r…

ALEXA1, 52     Salve sono Alexa ho 52 anni separata da 15, mi trovo ad affrontare una strana situazione da 9 mesi. ...

Bisogno di aiuto (15124250707…

Sarab, 19     Buonasera,ho 19 anni ed ho da poco iniziato l'università. ...

manie e compulsioni (151195457…

Carolina, 50     Buongiorno, mio marito soffre di depressione per cui prende già dei farmaci ma soffre secondo me anche di ossessioni. ...

Area Professionale

Sinergie tra avvocato e psicol…

In molte dispute legali il Giudice nomina un perito esperto della materia (CTU - consulente tecnico d'ufficio), delegato dal Tribunale ad esamniare il caso e a ...

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

Le parole della Psicologia

Cataplessia

E’ un disturbo caratterizzato dalla perdita improvvisa del tono muscolare durante la veglia, solitamente causata da forti emozioni. La debolezza muscolare tipi...

Bossing

Il bossing o job-bossing è definibile come una forma di mobbing "dall'alto" ossia attuato non da colleghi di lavoro (o compagni di scuola, di squadra s...

Gestalt

Con il termine Gestalt si va a designare un importante indirizzo della psicologia moderna, secondo il quale l’esperienza percettiva e per estensione, la vita ps...

News Letters