Pubblicità

Sessualità (019081)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 45 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Matteo, 22 anni

Salve, vorrei un consiglio,sono un ragazzo di 22 anni e ho la ragazza da 2 anni circa! A me le ragarre mi piacciono un sacco!però a volte quando sono in chat e incontro uomini che mi scrivono cose piccanti mi eccito! Ho incontrato uno di loro,ha 55 anni e ho avuto un rapporto orale! Sinceramente credevo meglio,ma resta il fatto che in chat mi eccito con loro. Se però mi trovo di sera a soddisfarmi da solo non penso mai ad un uomo,ma a qulche amica! Può essere il fatto che avendo da 2 anni rapporti sessuali solo con la mia ragazza ho un desiderio di evadere? Spero lei possa rispondermi,Grazie mille!

Caro Matteo come ti ho già risposto nella precedente e-mail ipotizzo che il motivo principale della tua ricerca è la mancanza di una storia importante o la voglia di farla diventare tale. Negli incontri in chat non sei alla ricerca di un uomo d'amare ma ti metti alla prova nel vedere quali reazioni ti può procurare questo tipo di situazione senza contare che la stessa risposta la potresti avere anche leggendo un brano di un libro o vedendo una scena di un film a contenuto sessuale. Potresti sorprenderti nello scoprirti eccitato anche leggendo o vedendo la descrizione di un rapporto sessuale violento, persino di uno stupro, ma questo non fa di te uno stupratore come non fa di te un omosessuale eccitarti in chat con input che vengono da uomini. Anziché restare incollato ad internet ricerca la compagnia di tuoi coetanei e utilizza il tempo in attività creative che ti possano arricchire intellettualmente così da capire che con internet, utilizzato in questo modo, rischi l'abbrutimento dei sentimenti. Quello di cui parli non è amore ma sesso della peggiore specie consumato in clandestinità.
Auguri

( risponde la dott.ssa Assunta Consalvi )

 

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Compagno con attacchi di rabbi…

Chiara, 41     Sono Chiara ho 41 anni e sono incinta del mio primo figlio al quinto mese, ho sposato il mio compagno un mese fa, stiamo insieme d...

Bambina 10 anni e morte del no…

ELI, 43     Buongiorno, sono mamma di una bambina di 10 anni molto vivace intelligente e matura e al tempo stesso molto sensibile e ansiosa. ...

Cattivo rapporto con i genitor…

Fatina, 17     Da 4 mesi a questa parte non riesco più a stare bene, sia mentalmente che fisicamente. ...

Area Professionale

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Le parole della Psicologia

Castità

Il termine "Castità" deriva dal latino castus, "casto" - connesso probabilmente al verbo carere, "essere privo (di colpa). Esso indica, nell' accezione comun...

Rimozione

Nella teoria psicoanalitica, la rimozione è il meccanismo involontario, cioè un’operazione psichica con la quale l’individuo respinge nell’inconscio pensieri, i...

Alloplastica

tendenza mentale a trasformare l'ambiente ed il prossimo. È un effetto della condotta che consiste in modificazioni esterne al soggetto, in opposizione a mod...

News Letters

0
condivisioni