Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Sessualità (111416)

on . Postato in Sessualità | Letto 10 volte

Marco 38

Mi chiamo Marco, sono un timido nato e ciò mi ha crato non pochi problemi nei rapporti con l'altro sesso. Crescendo molte difficoltà sono state superate. Da un pò di tempo mi accade (anche di frequente) di non poter avere un rapporto normale. Mentre faccio l'amore con la mia lei d'un tratto viene a mancare la turgidità del membro. E' un fatto imbarazzante e spiacevole. Non penso di avere problemi specifici, le erezioni al mattino e quant'altro seguono la normale fisiologia. Ma in coppia... Potete darmi una dritta, a volte un consiglio innesca un processo mentale virtuoso chissà... Grazie

Gentile Marco, è possibile che nella tua timidezza stia in qualche modo la spiegazione dei tuoi problemi attuali. L'erezione è un meccanismo molto delicato, nei confronti del quale l'ansia, la timidezza, l'insicurezza, i pensieri negativi possono creare difficoltà. Prova a riflettere su quale sia lo stato d'animo con cui ti avvicini al rapporto sessuale, se ansioso, tranquillo, se cominci fin dall'inizio a preoccuparti della perdita dell'erezione; prova anche a concentrarti sui pensieri che ti vengono in mente appena prima di perdere l'erezione. E' possibile che la spiegazione si trovi lì. Da quanto scrivi, è altamente probabile che non ci siano problemi fisici connessi a questa perdita dell'erezione, ma se la tua "autoanalisi" non dovesse portare risultati soddisfacenti, sarebbe opportuno che tu facessi degli accertamenti per vedere se, da un punto di vista fisiologico, è tutto a posto; e se, come credo, è così, puoi provare a rivolgerti ad uno psicologo, meglio se specializzato in sessuologia. In genere situazioni come quella che stai vivendo tu migliorano rapidamente anche solo imparando a controllare l'ansia. Molti auguri.

(risponde la Dott.ssa Serena Leone)

Pubblicato in data 27/11/07

 

 

 

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto del tuo lavoro?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Bisogno di aiuto (15124250707…

Sarab, 19     Buonasera,ho 19 anni ed ho da poco iniziato l'università. ...

manie e compulsioni (151195457…

Carolina, 50     Buongiorno, mio marito soffre di depressione per cui prende già dei farmaci ma soffre secondo me anche di ossessioni. ...

Aiuto consiglio (1512841413383…

Francesco, 30     Salve. Non questa estate appena passata ma la scorsa sono stato ricoverato in psichiatria con la forza senza il mio consenso. ...

Area Professionale

Sinergie tra avvocato e psicol…

In molte dispute legali il Giudice nomina un perito esperto della materia (CTU - consulente tecnico d'ufficio), delegato dal Tribunale ad esamniare il caso e a ...

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

Le parole della Psicologia

Belonefobia

È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata degli aghi e gli spilli, conosciuta anche come aicmofobia o aichmofobia. ...

Intelligenze Multiple

“Scrivendo questo libro, mi proposi di minare la nozione comune di intelligenza come capacità o potenziale generale che ogni essere umano possiederebbe in misur...

Dipendenza sessuale

“Brandon ha paura di questa intimità, fa sesso casuale o con prostitute, ma se deve davvero fare l’amore per lui è impossibile, perché lasciar entrare qualcuno ...

News Letters