Pubblicità

Sessualità (119052)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 75 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Francesca 28

Salve... vi chiedo aiuto per un problema che mi si ripropone per la seconda volta nella mia vita. Sto con il mio ragazzo da 5 anni e mezzo, ci amiamo molto e all'inizio il nostro rapporto era perfetto sotto tutti i punti di vista, ma con l'andare del tempo abbiamo notato che la nostra intimità sta scarseggiando: siamo più freddi di prima quasi da non cercarci più! Per lui è una cosa nuova perchè non ha mai avuto di questi problemi, è sempre lui che fa la prima mossa e ora è arrivato al punto di aver "paura" di me, non sa cosa fare. Per me è la seconda volta visto che uno dei motivi per cui sono stata lasciata dal mio ex è proprio questo. Mi accorgo di non aver bisogno di cercare il mio partner è come se mi accontentassi della sua presenza e della felicita' che ho per tutto il resto. In famiglia il sesso è sempre stato un tabù e i miei genitori si sono separati proprio per questo motivo (almeno così mi hanno detto)... prendo la pillola regolarmente non vorrei sia un problema di ormoni, oppure solamente di testa. Vorrei solo risolvere questo problema perchè non voglio perdere il mio ragazzo a cui tengo moltissimo ma non so cosa fare. Mi serve proprio il vostro aiuto, grazie.

Cara Francesca, la pillola non crea problemi di sessualità, ma è un aspetto psicologico quello di temere che essa può influire nella mancanza di desiderio. Se fra voi esiste una base forte di amore e non di infatuazione ed esiste una complicità nell'affrontare i problemi, questo è il momento giusto per la verifica. La mancanza di desiderio può avere varie provenienze, è necessità scoprirlo quanto prima, quindi io consiglio di consultare uno psicoterapeuta sessuologo per aiutare la coppia a far emergere e correggere le difficoltà che incontrate. Auguri.

(risponde il Dott. Sergio Puggelli)

Pubblicato in data 31/05/08

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store
0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Dopo tanto il nuovo Psiconline è arrivato. Cosa ne pensi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Essere spocchioso... (15472251…

Paolo, 42     Quali sono i significati profondi e psicologici di una persona "spocchiosa" ? ...

Senso di colpa (1547112077890…

Pietro, 25     Buongiorno, intorno all’età tra i 10 e i 13 anni mi è capitato più volte di “toccare” (senza costrizione) mia cugina più piccola (...

Mio fratello ha tentato il sui…

Sofia, 19     Salve, scrivo per mio fratello. Si chiama Lorenzo ed ha 19 anni. ...

Area Professionale

Un articolo alla volta - Comme…

Catello Parmentola ed Elena Leardini introducono il loro impegno con i visitatori di Psiconline.it a commentare, articolo dopo articolo, il Codice Deontologico ...

Distinguere tra disturbo evolu…

È difficile distinguere tra disturbo evolutivo e difficoltà di lettura? Significatività clinica di un Trattamento di Difficoltà di Lettura in soggetto di quarta...

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Le parole della Psicologia

Blesità

Per blesità si intende il difetto di pronuncia provocato da una situazione anomala degli organi della fonazione o dalla loro alterata motilità, con conseguente ...

Disturbo schizotipico di perso…

Disturbo di personalità  caratterizzato da  isolamento sociale, comportamento insolito e bizzarro,  “stranezze del pensiero.” Il Disturbo schizo...

Attaccamento

“Ogni individuo costruisce modelli operativi del mondo e di se stesso in esso, con l’aiuto dei quali percepisce gli avvenimenti. Nel modello operativo del mondo...

News Letters

0
condivisioni