Pubblicità

Sessualità (119052)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 57 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Francesca 28

Salve... vi chiedo aiuto per un problema che mi si ripropone per la seconda volta nella mia vita. Sto con il mio ragazzo da 5 anni e mezzo, ci amiamo molto e all'inizio il nostro rapporto era perfetto sotto tutti i punti di vista, ma con l'andare del tempo abbiamo notato che la nostra intimità sta scarseggiando: siamo più freddi di prima quasi da non cercarci più! Per lui è una cosa nuova perchè non ha mai avuto di questi problemi, è sempre lui che fa la prima mossa e ora è arrivato al punto di aver "paura" di me, non sa cosa fare. Per me è la seconda volta visto che uno dei motivi per cui sono stata lasciata dal mio ex è proprio questo. Mi accorgo di non aver bisogno di cercare il mio partner è come se mi accontentassi della sua presenza e della felicita' che ho per tutto il resto. In famiglia il sesso è sempre stato un tabù e i miei genitori si sono separati proprio per questo motivo (almeno così mi hanno detto)... prendo la pillola regolarmente non vorrei sia un problema di ormoni, oppure solamente di testa. Vorrei solo risolvere questo problema perchè non voglio perdere il mio ragazzo a cui tengo moltissimo ma non so cosa fare. Mi serve proprio il vostro aiuto, grazie.

Cara Francesca, la pillola non crea problemi di sessualità, ma è un aspetto psicologico quello di temere che essa può influire nella mancanza di desiderio. Se fra voi esiste una base forte di amore e non di infatuazione ed esiste una complicità nell'affrontare i problemi, questo è il momento giusto per la verifica. La mancanza di desiderio può avere varie provenienze, è necessità scoprirlo quanto prima, quindi io consiglio di consultare uno psicoterapeuta sessuologo per aiutare la coppia a far emergere e correggere le difficoltà che incontrate. Auguri.

(risponde il Dott. Sergio Puggelli)

Pubblicato in data 31/05/08

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store
0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Ritieni che la tua alimentazione possa influenzare il tuo umore?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Come non riesco a vivere (1541…

Giulietta, 21     Salve.. Mi chiamo Giulia, ho 21 anni e penso di avere dei seri problemi con l'ansia e le relazioni. ...

Compagno con attacchi di rabbi…

Chiara, 41     Sono Chiara ho 41 anni e sono incinta del mio primo figlio al quinto mese, ho sposato il mio compagno un mese fa, stiamo insieme d...

Bambina 10 anni e morte del no…

ELI, 43     Buongiorno, sono mamma di una bambina di 10 anni molto vivace intelligente e matura e al tempo stesso molto sensibile e ansiosa. ...

Area Professionale

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Le parole della Psicologia

Atarassia

L’atarassia (dal greco “ἀταραξία”, assenza di agitazione o tranquillità) è «la perfetta pace dell’anima che nasce dalla liberazione delle passioni» secondo la f...

Pedofilia

  Con il termine pedofilia si intende un disturbo della sessualità di tipo parafilico, caratterizzato da intensi e ricorrenti impulsi o fantasie sessuali ...

Frustrazione

La frustrazione può essere definita come lo stato in cui si trova un organismo quando la soddisfazione di un suo bisogno viene impedita o ostacolata. Rappresen...

News Letters

0
condivisioni