Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Sessualità (119672)

on . Postato in Sessualità | Letto 7 volte

Miriana 49

Salve... in breve sto vivendo una storia d'amore a distanza. Il mio compagno separato (io single) sembra essere molto affettuoso e serio, ma subito capisco e ne fa anche richiesta di usare un linguaggio e frasi un pò troppo spinte; anche quando siamo al telefono passa in fretta all'argamento sesso invitandomi ad avere un linguaggio piuttosto disinibito. Io non ho mai avuto problemi sotto il profilo sessuale, le parole spinte non le ho mai usate ne sentite da precedenti partner, ma a lui piacciono molto. Vivo male questo rapporto perchè non sono abituata a questo tipo di approccio e mi sento sporca tutte le volte che per compiacerlo ne uso qualcuna.. lui mi spiega che non e' mancanza di rispetto, bensì anche un modo di manifestare l'amore. A dire il vero non voglio perderlo, ma sto male quando rispondo al telefono o quando ricevo un sms spinto... mi chiedo se e' normale questo  suo atteggiamento, oppure come lui sostiene ho dei tabù e devo fingere di essere ciò che non sono! Grazie.

Cara Miriana, dal racconto si evince che il patner si eccita attraverso le telefonate spinte il che si avvicina molto alla parafilia non altrimenti specificata che si chiama Scatologia. Capisco il tuo disagio poichè si tratta non di romanticismo, ma di una perversione che può dare fastidio in quanto non è una tantum, ma da come descrivi è un continuo fare telefonate a luci rosse. Non si tratta di tabù, ma di una intimità che viene lesa e anche un' educazione non consona alle tue aspettative. Come consiglio se ti senti a disagio e vivi questa relazione con estrema sofferenza, la miglior azione da fare è interrompere la relazione poichè con il tempo può produrre problematiche psicologiche. Se vuoi, consulta uno psicoterapeuta per un ulteriore conferma, non sarebbe un' idea sbagliata. Auguri.

(risponde il Dott. Sergio Puggelli)

Pubblicato in data 12/06/08

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Aiuto consiglio (1512841413383…

Francesco, 30     Salve. Non questa estate appena passata ma la scorsa sono stato ricoverato in psichiatria con la forza senza il mio consenso. ...

Ansia e derealizzazione (1511…

LukasV, 25     Salve, sto passando un periodo difficile in cui c'è di mezzo una sentenza (tra pochi giorni) per il futuro dell'affidamento di mio...

matrimonio, figli, amante (151…

tosca, 35     Sono una donna sposata da solo un anno, ma la relazione dura da circa 10 anni. ...

Area Professionale

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

La psicologia incontra l'arte …

Ancora una volta la psicologia scende fra la gente e si preoccupa del benessere e della bellezza. Ancora una volta gli psicologi dimostrano una grande capacità ...

Le parole della Psicologia

Eisoptrofobia

L'eisoptrofobia o spettrofobia (da non confondere con la paura degli spettri, phasmofobia) è la paura persistente, irrazionale e ingiustificata degli specchi, o...

Aprassia

L'aprassia (dal greco "a" prefisso di negazione e "praxía", cioe' fare, quindi incapacità di fare) è un deficit primitivo dell’attivi...

Disturbo Schizotipico di Perso…

L'individuo con Disturbo Schizotipico di Personalità presenta tratti di stranezza, eccentricità, così come un marcato e persistente isolamento sociale. Il dist...

News Letters