Pubblicità

Sessualità (122528)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 60 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Laura 22

Ciao, sono quasi 3 anni che sto con il mio ragazzo, è che ora da 2 quasi 3 mesi, sono incominciate delle perdite non bianche ma beige, che non ho più avuto dai miei 18 anni, dovuto forse al fatto che mi sono sentita in colpa perchè il mio ragazzo mi aveva lasciata. Il vero problema è che, anche se ho sempre voglia di lui, non provo nessun piacere estasiante nell' arrivo; insomma, lo sento che si muove dentro di me ma oltre a questo non c'è altro, solo l'orgasmo clitoridiale che provo da qualche mese. Sono arrivate solamente queste perdite che durano tutto il mese tranne 2 giorni prima del ciclo e durante, invece 2 giorni dopo la fine aumenta. Vi prego rispondetemi presto. Grazie, Laura.

 Cara Laura, le perdite non rappresentano un problema che si può risolvere psicologicamente, ma per questo devi consultare un ginecologo. Per quanto riguarda l'anorgasmia, e qui c'è molta confusione dettata molto dai mass media sull'orgasmo clitorideo e quello vaginale, se uno riflette sull'anatomia ed esclude la masturbazione, si rende conto che non esiste differenza fra i due orgasmi poichè durante l'atto sono ambedue sollecitati. Ti consiglio di consultare uno psicoterapeuta sessuologo che oltre a spiegarti la parte fisiologica, in coppia può aiutarvi a provare quei piaceri, desideri e orgasmi che da qualche tempo sono scomparsi. Auguri.

(risponde il Dott. Sergio Puggelli)

Pubblicato in data 22/07/08

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store
0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Le festività ti aiutano a stare meglio?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Compagno con attacchi di rabbi…

Chiara, 41     Sono Chiara ho 41 anni e sono incinta del mio primo figlio al quinto mese, ho sposato il mio compagno un mese fa, stiamo insieme d...

Bambina 10 anni e morte del no…

ELI, 43     Buongiorno, sono mamma di una bambina di 10 anni molto vivace intelligente e matura e al tempo stesso molto sensibile e ansiosa. ...

Cattivo rapporto con i genitor…

Fatina, 17     Da 4 mesi a questa parte non riesco più a stare bene, sia mentalmente che fisicamente. ...

Area Professionale

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Le parole della Psicologia

Mania

L. Binswanger (Melanconia e mania, 1960) ha messo in evidenza come nella mania vi sia una destrutturazione della dimensione temporale della vita psichica che no...

Cataplessia

E’ un disturbo caratterizzato dalla perdita improvvisa del tono muscolare durante la veglia, solitamente causata da forti emozioni. La debolezza muscolare tipi...

Coping

In che modo tendiamo a superare gli ostacoli e lo stress che la vita ci sottopone? Attuando strategie di coping!! Dall’inglese to cope (affrontare) il te...

News Letters

0
condivisioni