Pubblicità

Sessualità (122528)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 463 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Laura 22

Ciao, sono quasi 3 anni che sto con il mio ragazzo, è che ora da 2 quasi 3 mesi, sono incominciate delle perdite non bianche ma beige, che non ho più avuto dai miei 18 anni, dovuto forse al fatto che mi sono sentita in colpa perchè il mio ragazzo mi aveva lasciata. Il vero problema è che, anche se ho sempre voglia di lui, non provo nessun piacere estasiante nell' arrivo; insomma, lo sento che si muove dentro di me ma oltre a questo non c'è altro, solo l'orgasmo clitoridiale che provo da qualche mese. Sono arrivate solamente queste perdite che durano tutto il mese tranne 2 giorni prima del ciclo e durante, invece 2 giorni dopo la fine aumenta. Vi prego rispondetemi presto. Grazie, Laura.

 Cara Laura, le perdite non rappresentano un problema che si può risolvere psicologicamente, ma per questo devi consultare un ginecologo. Per quanto riguarda l'anorgasmia, e qui c'è molta confusione dettata molto dai mass media sull'orgasmo clitorideo e quello vaginale, se uno riflette sull'anatomia ed esclude la masturbazione, si rende conto che non esiste differenza fra i due orgasmi poichè durante l'atto sono ambedue sollecitati. Ti consiglio di consultare uno psicoterapeuta sessuologo che oltre a spiegarti la parte fisiologica, in coppia può aiutarvi a provare quei piaceri, desideri e orgasmi che da qualche tempo sono scomparsi. Auguri.

(risponde il Dott. Sergio Puggelli)

Pubblicato in data 22/07/08

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store
0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto del tuo lavoro?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Pensiero ossessivo (1624140870…

Fabio, 34 anni     Gentile Dottoressa/Dottore! Mi chiamo Fabio e 5 anni fà ho commesso un errore di tipo erotico.Ho cominciato a scambiare dei...

Problemi con marito [162342796…

Viola, 38 anni     Buongiorno, avrei bisogno di un consulto per dei problemi con mio marito.Mio marito è molto irascibile ma oltre a urlare no...

Ansia e paura nella guida [162…

Clarissa, 22 anni       Salve, vi scrivo perchè da un paio di mesi sto facendo le guide in autoscuola ma la sto vivendo un po' male...

Area Professionale

La trasmissione intergenerazio…

Modificazioni epigenetiche nei figli di sopravvissuti all’Olocausto I figli di persone traumatizzate hanno un rischio maggiore di sviluppare il disturbo post-t...

Il Protocollo CNOP-MIUR e gli …

di Catello Parmentola CNOP e MIUR hanno firmato nel 2020 un Protocollo d'intesa per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche. Evento molto positiv...

Come gestire il transfert nega…

Per non soccombere alle proiezioni negative del transfert, lo psicoterapeuta deve conoscere con convinzione ciò che appartiene alla psiche del paziente e ciò ch...

Le parole della Psicologia

Poligamia

In antropologia è quella particolare forma di matrimonio dove un uomo o una donna possono avere più consorti contemporaneamente. Ci sono due tipi: Poliginia...

Arpaxofilia

L'arpaxofilia è una parafilia, riguarda l'eccitazione sessuale che si prova nell’essere derubati, quindi quando ci si trova in una situazione di pericolo. Vist...

Lallazione

Indica quella fase di sviluppo del linguaggio infantile, che comincia all’incirca intorno al quarto-quinto mese di vita, e che consiste nell’emissione di suoni...

News Letters

0
condivisioni