Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Sessualità (128080)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 28 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Paola 25

Salve a tutta l'equipe di esperti di psiconline. Sono un assidua lettrice del vostro sito e quindi mi rivolgo a voi persone competenti.

Personalmente sono una ragazza molto chiusa e dall'infanzia fino ad oggi non ho mai avuto amici se non conoscenze molto superficiali. La mia vita affettiva e sessuale è inesistente, non sono mai stata fidanzata e sono ancora vergine; paradossalmente sono abbastanza carina e i corteggiatori non mi mancano solo che purtroppo chi mi corteggia a me non piace.

Ovviamente essendo per mia natura molto insicura mi paragono spesso alle altre ragazze della mia età, le quali a differenza di me hanno il ragazzo e vivono una intensa vita sessuale e tra di loro si raccontano come è andata l'ultima visita dal ginecologo. Quando ascolto queste confidenze mi sento inadeguata come un pesce fuor d'acqua! Avverto la sensazione di non sentirmi abbastanza donna in quanto non conosco il sesso e le sedute dal ginecologo.

Per rimediare a questa mia inadeguatezza la mia arma è diventata la polemica contro la sessualità, questo aspetto della vita a me sconosciuto, quindi giudico male tutte le donne e se capita non mi tiro indietro a sparlare male di altre ragazze; in più mi ritengo migliore delle altre perchè ho custodito la verginità, mentre delle altre donne ho la considerazione che sono sporche, oche e che passano la loro vita dal ginecologo. Secondo voi perchè la mia mente pensa queste cose e la mia coscienza nutre odio verso il mio stesso sesso? Grazie per l'attenzione.

 


consulenza psicologica

Vuoi richiedere una consulenza gratuita online ai nostri Esperti?
Clicca qui e segui le istruzioni. Ti risponderemo al piu' presto!

 

Pubblicità

 

 

Cara Paola dal racconto si evince la totale mancanza di educazione sessuale, non tanto per i rapporti che si possono avere con il proprio patner, ma come cura e osservanza del proprio corpo.

Non è che si debba perdere la verginità tanto per farlo, ma deve essere donata alla persona amata, per entrare in simbiosi e complicità con il proprio ragazzo. La non frequentazione del ginecologo non è consigliabile anche perchè a 25 anni perlomeno un consulto lo dovresti fare non solo per la sessualità, ma per la salute che è il dono più grande che una persona possiede.

E' chiara la tua intolleranza verso le amiche che parlano di sessualità. La tua età è giusta per avere rapporti in coppia stabile. Come consiglio per i tuoi dubbi ti invito ad iniziare una psicoterapia psicodinamica per capire e riflettere sul perchè di questo rifiuto o non accettazione del tuo corpo e di conseguenza della sessualità.

Auguri.

(risponde il Dott. Sergio Puggelli)

 

Pubblicato in data 14/11/08

 

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

logo psicologi italiani
Vuoi conoscere la Scuola di Specializzazione
in Psicoterapia adatta alle tue esigenze?
O quella più vicina al tuo luogo di residenza?
Cercala su

logo.png

 

 

Tags: sessualità

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Perché andare in psicoterapia?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Amore Bordeline? (153355779047…

Lory, 52     Ho lasciato il mio compagno da un mese, la nostra relazione avrebbe compiuto due anni a breve. ...

Ragazzo fuori controllo (15335…

Giusy, 19     Buongiorno, sono una ragazza di 19 anni e sono fidanzata da 3 anni con un ragazzo di 22 anni. Nei primi due anni della nostra relaz...

Ritorno di ansia e attacchi di…

Misterok88, 30     Salve! Vi prego di aiutarmi. Ho un problema che pensavo di aver risolto ma da un po' di giorni a questa parte sono di nuovo da...

Area Professionale

Arredare lo studio di uno psic…

Arredare lo studio di uno psicologo è un impegno importante ai fini della futura professione. Una nuova ricerca, infatti, dimostra che le persone giudicano la q...

Il Test del villaggio e l’orga…

Il Test del Villaggio è uno strumento psicodiagnostico che può avere un’ampia rilevanza all’interno del setting clinico tra terapeuta e paziente approfondendone...

GDPR e privacy dei dati: cosa …

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Rego...

Le parole della Psicologia

Sindrome di Munchausen

S'intende un disturbo psichiatrico in cui le persone colpite fingono la malattia od un trauma psicologico per attirare attenzione e simpatia verso di sé. A vol...

Io

"Nella sua veste di elemento di confine l'Io vorrebbe farsi mediatore fra il mondo e l'Es, rendendo l'Es docile nei confronti del mondo e facendo, con la propri...

Gerontofilia

Con il termine  gerontofilia (dal greco geron  anziano e philia cioè amore affinità) si indica una perversione sessuale caratterizzata da un'esclusi...

News Letters

0
condivisioni