Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Sessualità (129623)

on . Postato in Sessualità | Letto 5 volte

Mary 31

Sono una donna etero che vive la sessualità molto liberamente senza alcun senso di colpa e sempre alla ricerca di nuove esperienze e di sesso di alta qualità, fatto bene coinvolgente e appagante. Ho avuto diversi uomini per una notte, poche relazioni stabili. Il fatto è che dopo esserci stata a letto, ripensandoci a distanza di un po' di tempo, tutti gli uomini con cui sono stata mi fanno schifo, relazioni serie e non serie senza distinzioni, anche se magari c'era stato amore. Perché ho questo rigetto? Forse perché sono tutte storie finite male? L'uomo che amo attualmente, non ricambiata, è l'unico a non avermi fatto schifo a distanza di un anno. Forse è perché nutro ancora una speranza per noi? Concludo nel dire che se non erano bellissimi, oltre allo schifo aggiungo pure una sorta di disprezzo reputandoli inferiori e mi disgusta l'idea di esserci stata e che mi abbiano toccata. Questo mi succede anche verso chi è stato mio compagno, non solo per le avventure. Grazie per l'aiuto, è importante.

Cara Mary, la domanda che sorge spontanea è: qual'è la tua autostima? Rispondendo a questa, forse trovi anche delle risposte poichè usare la sessualità solo per sentirsi liberi e senza sensi di colpa non paga. E' chiaro che in tutti questi rapporti si può notare più una sfida al maschio che un prendere coscenza dei sentimenti non a caso dopo il rapporto subentra lo schifo. Il compagno attuale è investito da sentimenti o è il solito maschio che può servire a esaudire i desideri sessuali? Consiglio di consultare uno psicologo psicoterapeuta psicodinamico per riuscire a capire da dove nasce questo disturbo che si può abnnoverare fra le parafilie non altrimenti specificate. Auguri.

(risponde il Dott. Sergio Pugelli)


Pubblicato in data 08/01/09

Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su Psicologi Italiani

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di Sessualità per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Le festività ti aiutano a stare meglio?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

sig (1509381564901)

Antony, 50     Da 5 anni, più o meno nel periodo tra ottobre e gennaio, mia moglie, 48 anni, è come se cambiasse personalità. ...

Fobia di non riuscire a tratte…

Marco989898, 14     Il mio problema è che ho la continua ossessione di andare in bagno e anche se all'inizio sembrerà  una cosa stupida, son...

E' realmente un problema? (151…

Flick, 27     Buongiorno, sono una donna di 27 anni e da quando ne ho compiuti più o meno 19, nei momenti di maggiore stress sento un forte impul...

Area Professionale

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

La Certificazione Psicologica:…

Nella pratica clinica è possibile trovarsi di fronte ad una specifica richiesta, da parte del paziente/cliente, di una Certificazione che attesti, sia dal punto...

Le parole della Psicologia

Atassia

L’atassia è un disturbo della coordinazione dei movimenti che deriva da un deficit del controllo sensitivo. ...

Eisoptrofobia

L'eisoptrofobia o spettrofobia (da non confondere con la paura degli spettri, phasmofobia) è la paura persistente, irrazionale e ingiustificata degli specchi, o...

Erotomania

In psichiatria è un tipo di disturbo delirante in cui il paziente ha la convinzione infondata e ossessiva che un'altra persona provi sentimenti amorosi nei suoi...

News Letters