Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Sessualità (133540)

on . Postato in Sessualità | Letto 5 volte

Filippo 24

Gentile esperto, vorrei sapere che cos'è l'ansia da prestazione e se può essere definita un vero e proprio disturbo. Io credo di soffrire di questo problema in quanto da due mesi provo ad avere rapporti sessuali completi con una ragazza, ma perdo sempre sia l'eccitazione sia l'erezione e di colpo quando arriva il momento fatidico sento sfuggire completamente il mio corpo. La mia ragazza è dolce e comprensiva, ma vedo che le pratiche alternative a lei non piacciono e fanno sentire me colpevole e insoddisfatto. La cosa mi provoca ansia e ho paura che questo possa compromettere del tutto questo momento della vita che per molti motivi potrebbe essere molto bello. Ho cercato di convincermi che a me questa ragazza non piace e che ha difetti di tutti i tipi, ma la verità è che mi piace e che rischio di allontanarla convincendo anche lei che non sono la persona giusta. Mi sono posto il problema che forse sono io che non piaccio a lei, ma se questo fosse vero suppongo che non si sarebbe messa con me. Prima le ragazze non mi interessavano, sono sempre stato una persona piuttosto timida e non prendevo in considerazione la sessualità femminile, per me le donne erano tutte come amiche. Invece noto che da quando mi capita questo provo rabbia e disgusto verso la sessualità femminile e quando sono in gruppo detesto le donne che fanno battute o parlano in modo libero di sesso. Vorrei sapere se dovrei rivolgermi ad un terapeuta o se invece tutto si sistemerà da solo con un po' di calma e di pazienza. Grazie. Filippo.

Caro Filippo, l'ansia da prestazione, è un insieme di emozioni che non si riesce a frenare poichè nella nostra mente abbiamo già procurato la prestazione e con la fantasie abbiamo già visto tutto ciò che la sessualità prevede con domande e risposte. Quindi il tuo orgasmo virtuale è già avvenuto, e nel momento che ti appresti all'intimità con la tua ragazza vorresto ripetere ciò che già hai pensato, in quel momento anche se c'è erezione questa sparisce lasciando in cattivo umore soprattutto l'uomo. La donna amata non necessita di sapere la potenza e virilità del proprio partner, ma ciò che esso gli trasmette con affetti e sentimenti cioè l'amore. Se si pensa che attualmente il Cialis è più usato dai giovani che non dalla persone con una certa età ciò significa che il giovane maschio è in profonda crisi con la sessualità poichè la donna più evoluta mette ansia. Consiglio per superare questa fase di consultare uno psicologo psicoterapeuta sessuologo che sia in coppia sia individuale con tecniche psicologiche precisa risolve il problema esposto. Auguri.

 

(risponde il Dott. Sergio Puggelli)

Pubblicato in data 9/05/09
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su Psicologi Italiani

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di Sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi dello Psicologo a scuola?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

ansia (1510264195644)

Vanessa, 44     Ciao. Sono una donna single, innamorata dei viaggi. ...

Credo che al mio ragazzo inte…

Flavia, 23     Salve, sono una ragazza di 23 anni. Per cinque mesi sono stata con un ragazzo che ho lasciato nei giorni scorsi. ...

Depressione a causa di una rag…

Pasq, 25     Sono un ragazzo di 25 anni, 1 anno fa conobbi una ragazza, e subito abbiamo stretto amicizia e siamo diventati molto amici. ...

Area Professionale

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

La psicologia incontra l'arte …

Ancora una volta la psicologia scende fra la gente e si preoccupa del benessere e della bellezza. Ancora una volta gli psicologi dimostrano una grande capacità ...

Le parole della Psicologia

Masochismo

Deviazione sessuale di meta che spinge l'individuo a cercare l'eccitazione e il piacere solo attraverso la violenza fisica o morale che gli viene inflitta. Spes...

Narcoanalisi (o narcoterapia)

Detta anche narcoterapia, è una tecnica diagnostica e terapeutica, utilizzata in psichiatria, che consiste nella somministrazione lenta e continua, per via endo...

Ofidiofobia

L’ofidiofobia (dal greco ὄφις ophis "serpente" e φοβία phobia "paura") è la paura patologica dei serpenti. ...

News Letters