Pubblicità

Sessualità (133938)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 25 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Alex 28

Egregio Dottore, Le scrivo perchè da tempo sto meditando di abbandonare i miei gusti sessuali con persone dello stesso stesso per indirizzarmi verso una storia etero. Da un po' di tempo ho conosciuto una ragazza che si è innamorata di me, in molte occasioni mi ha fatto capire di esserlo pur sapendo del resto. Temo che la mia attrazione per persone dello stesso sesso sia dovuta alla frequentazione di persone uguali che mi hanno influenzato e dal non avere mai provato a frequntare una ragazza. Pensa che dovrei provare anche questa via per capire se devo cambiare? In sostanza ho paura che non arrivarò mai a crearmi una vita sana una famiglia, e penso che mi ritroverò solo. Riconosco che continuare così mi porterà solo problemi e solitudine. La ringrazio e porgo distinti saluti.

Caro Alex, da quel che si evince non c'è una convinzione totale sull'omosessualità e le considerazioni fatte le ritengo giuste specialmente se esiste una certa attrazione per una ragazza. La cosa importante su cui riflettere è che non si deve forzare l'eventuale modifica del proprio orientamento sessuale per non rimanere solo, quindi frequentare la ragazza e riuscire a capire se esiste attrazione, amore, credo che sia indispensabile per avere una risposta più esaudiente alle tue domande. Consiglio inoltre di consultare uno psicologo psicoterapeuta che possa aiutarti ad affrontare la giusta scelta da te fatta. Auguri.

(risponde il Dott. Sergio Puggelli)


Pubblicato in data 12/05/09

Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su Psicologi Italiani

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di Sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

informarsi sul web, quando si ha un problema psicologico

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Che cos'ho? (1539793185617)

Jules, 26     Sono una persona che se le da fastidio qualcosa si toglie dalla situazione senza rompere troppo le scatole ma se vengo tirata in me...

Ansia, depressione (1539200804…

Marco, 30     Salve, volevo sapere cosa pensa della mia situazione e cosa sia meglio fare. A fine luglio ho fatto una prima donazione di sangue n...

Mi innamoro di persone che non…

Julia, 25     Buongiorno, sono una ragazza che non ha una normale vita sociale di una persona di 25 anni, né un buon rapporto con mio padre. ...

Area Professionale

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Le parole della Psicologia

Sindrome da Alienazione Parent…

La Sindrome da Alienazione Parentale (PAS) è un disturbo che insorge quasi esclusivamente durante la fase di separazione o divorzio ed aumenta quando si verific...

Ninfomania

Il termine ninfomane viene da ninfa (divinità femminile della mitologia e/o nome dato alle piccole labbra della vulva) e mania (che in latino significa follia)...

I gruppi Balint

I gruppi Balint iniziarono verso la fine degli anni ’40 quando fu chiesto a Michael e a Enid Balint di fornire ai medici generici una formazione psichiatrica pe...

News Letters

0
condivisioni