Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Sessualità (156379 )

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 30 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Dori, 36

 

Gentile Dottore,
Da anni ho problemi nell'avere rapporti con mio marito.
Vorrei introdurre il discorso riferendo che da bambina ho avuto un periodo in cui ho subito abusi da mio padre. Così in adolescenza ho sviluppato dei disturbi alimentari che si sono risolti dopo sei anni di psicoterapia.
Non ho avuto problemi nella sessualità fino alla nascita di mia figlia, la prima bimba, e che sono peggiorati con la nascita del mio secondo bimbo. Invece di rilassarmi e gioire della unione con mio marito mi vengono in mente le immagini di quando mio padre abusava di me, oppure di cattive esperienze che ho avuto in passato in merito alla sessualità.
Per non bastare ultimamente sono ossessionata da pensieri che mia figlia possa avere brutte esperienze in merito e ciò mi viene in mente proprio quando sono in intimità con mio marito. Non mi da fastidio tanto la penetrazione, quanto che lui mi tocchi le parti intime. Le vivo come una violenza (ovviamente, con questi pensieri in mente, non desidero nemmeno più avere una intimità). Quindi, rifiuto gli approcci di mio marito, sono ossessionata che i nostri figli possano vederci e quando siamo da soli vengo assalita da una forte ansia ed allontano mio marito con rabbia.
Grazie.

Cara Dori,
La storia raccontata fa capire per l'ennesima volta quando male e danno fanno i pedofili abusando, spesse volte di minori che sono familiari.
Hai detto che hai fatto sei anni di psicoterapia per i disturbi alimentari che sono sopraggiunti e risolti ma penso che i veri problemi psiologici non siano stati superati.
Il timore verso i propri figli dopo l'eperienza vissuta sono legittimi, ma non devono influire sul rapporto di coppia.
La sessualità con il marito deve essere vissuta con omplicità,emotività,sensibilità e desiderio.
Consiglio per superare questi disturbi di consultare uno psicoterapeuta psicodinamico e sessuologo che può aiutarti sia individualmente sia come coppia.
Auguri

 

(Risponde il Dott. Puggelli Sergio)

Pubblicato in data 06/11/2012

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

informarsi sul web, quando si ha un problema psicologico

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Totale disinteresse sessuale (…

Tabata, 41     Ho sempre avuto un rapporto ludico con il sesso. ...

Non starò autosabotando la mia…

Luna313, 31     Salve, fra qualche mese compirò 32 anni e ciò mi atterrisce, mi crea un'ansia indicibile. ...

Signorina (1527419268970)

Laura, 20     Salve, ho un problema di coppia e di famiglia. Ho conosciuto un ragazzo 5 mesi fa e sento di essermene innamorata. ...

Area Professionale

GDPR e privacy dei dati: cosa …

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Rego...

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Introduzione al Test del Villa…

Introduzione al Test del Villaggio secondo il Metodo Evolutivo-Elementale (infanzia, adolescenza, età adulta). L’idea che sta alla base del Test del Villaggio è...

Le parole della Psicologia

Disturbo Istrionico di Persona…

Disturbo di personalità caratterizzato da intensa emotività e costanti tentativi di ottenere attenzione, approvazione e sostegno altrui, attraverso comportament...

Depressione post-partum (depre…

La depressione post-partum è un disturbo dell’umore che ha inizio entro le prime quattro settimane successive al parto. Se nella maggior parte dei casi la gest...

Percezione

Tradizionalmente, gli psicologi hanno distinto il modo nel quale noi riceviamo le informazioni dal mondo esterno in due fasi separate: Sensazione: riguarda i...

News Letters

0
condivisioni