Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Sessualità (1636)

on . Postato in Sessualità | Letto 6 volte

Anonimo, 21 anni

Sono legata da 2 anni con il mio fidanzato e quasi 2 mesi fa ho effettuato un'interruzione di gravidanza. Il mio problema è che non mi sento più la stessa e piango quasi tutti i giorni, ma il problema più grande è che ho riprovato ad avere rapporti un paio di volte ma è stato un dramma. Durante il rapporto dopo 5 minuti mi ritrovo in lacrime e non provo piacere ma solo tristezza.
Sta diventando un problema perchè vedo che si sta rovinando il rapporto con il mio compagno e lui mi dice che la causa sono io con il mio atteggiamento. Vorrei sapere se sono normali queste mie reazioni dopo un'interruzione o sto esagerando con il pessimismo? Per favore rispondetemi..

Un'interruzione di gravidanza è un evento estremamente traumatico, sia per la psiche che per il corpo, una ferita profonda. Sono passati solo due mesi dall'intervento, e le assicuro che ciò che lei prova è assolutamente normale.
Non deve assolutamente forzarsi ad avere rapporti se non se la sente; cerchi di far capire al suo ragazzo la gravità di ciò che ha passato. Non si deve sentire in colpa per ciò che lui le dice, lei ha vissuto un'esperienza molto difficile, e ha bisogno di tutta la sua comprensione per superarla. Non è colpa sua se il vostro rapporto va male in questo periodo, è la conseguenza naturale di quello che è successo. Ma non è una ferita impossibile da rimarginare. Provi a chiedere aiuto al suo compagno, provi a spiegargli per filo e per segno. E magari provi a rivolgersi al consultorio della sua zona per parlare con uno psicologo. Dato che nei consultori capita molto spesso di occuparsi di interruzioni di gravidanza, in genere sono preparati a dare un buon sostegno psicologico, soprattutto per il dopo intervento, che a volte è più difficile del pre.
Le faccio i miei migliori auguri

( risponde la dott.ssa Serena Leone )

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di coppia e famiglia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Le festività ti aiutano a stare meglio?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fobia di non riuscire a tratte…

Marco989898, 14     Il mio problema è che ho la continua ossessione di andare in bagno e anche se all'inizio sembrerà  una cosa stupida, son...

E' realmente un problema? (151…

Flick, 27     Buongiorno, sono una donna di 27 anni e da quando ne ho compiuti più o meno 19, nei momenti di maggiore stress sento un forte impul...

Credo di essere depressa, mi a…

Psiche, 33     Salve, vi scrivo perchè da un pò di tempo (non so neanche io precisamente quanto) ho dei sintomi che mi fanno presagire qualcosa d...

Area Professionale

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

La Certificazione Psicologica:…

Nella pratica clinica è possibile trovarsi di fronte ad una specifica richiesta, da parte del paziente/cliente, di una Certificazione che attesti, sia dal punto...

Le parole della Psicologia

Sessualità

La sessualità può essere intesa come l’espressione fondamentale dell’essere umano che coinvolge tutti gli aspetti della sua personalità: razionalità, affettivit...

Autismo

La sindrome fu identificata nel 1943 dallo Psichiatra inglese Leo Kanner, il quale notò che alcuni bambini presentavano un comportamento patologico che esulava ...

Erotomania

In psichiatria è un tipo di disturbo delirante in cui il paziente ha la convinzione infondata e ossessiva che un'altra persona provi sentimenti amorosi nei suoi...

News Letters