Pubblicità

sessualità (48264)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 48 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Paola, 25anni (11.2.2002)

Non riesco a provare un orgasmo vaginale anche se mi eccito molto durante il rapporto. riescio invece a provare quello clitorideo.fisicamente sono ok, cosa posso fare? a chi rivolgermi quale libri consultare?cerco di concentrarmi sulle sensazioni che provo , ma non sento niente invece vorrei tantissimo.

Cara Paola la tua attesa di sentire blocca la possibilità di sentire, sembra una contraddizione ma è proprio così quando si è lì al varco ad aspettare che l'orgasmo arrivi non accade. Ti chiederai il perché, semplice il tuo cervello e troppo occupato a pensare: "chi sa se proverò quelle sensazioni forti". Per poter provare l'orgasmo è necessario che la tua mente sia libera e così il tuo corpo si potrà rispondere senza attese. Vivi il momento facendoti trascinare dalle sensazioni senza libri o ricette ma solo conoscendo di più quali sono le cose che ti danno più piacere. In bocca al lupo e per qualsiasi altro dubbi chiedi ancora.

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa fare di fronte alla crisi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Adolescente invisibile (154452…

Luisa, 50     Sono madre di un ragazzo di quasi diciassette anni, situazione familiare conflittuale con un padre/bambino, geloso dell'amore di un...

Fuori da ogni gioco (154369450…

Elgiro, 59     Altro. Non saprei in che altra categoria infilarmi. Alla mia età, dopo aver provato e riprovato, ci si sente stanchi, rabbiosi e o...

Non so piu' che fare (15433284…

Gigia 2019, 32     Buongiorno, io ho bisogno di aiuto . Voglio farla finita perche' non riesco piu' a reggere le mie giornate da incubo con un uo...

Area Professionale

Distinguere tra disturbo evolu…

È difficile distinguere tra disturbo evolutivo e difficoltà di lettura? Significatività clinica di un Trattamento di Difficoltà di Lettura in soggetto di quarta...

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Le parole della Psicologia

Riserva cognitiva

Alla fine degli anni Ottanta viene riconosciuta e definita la capacità individuale di resistere al deterioramento cognitivo fisiologico o patologico. Possono e...

Tecnostress - Tecnofobia

Il Tecnostress (o tecnofobia) è una patologia che scaturisce dall'uso eccessivo e simultaneo di quelle informazioni che vengono veicolate dai videoschermi. Ess...

Illusioni

Il termine illusione (dal latino illusio, derivato di illudere, "deridere, farsi beffe") indica, in genere, quelle percezioni reali, falsate dall'intervento di ...

News Letters

0
condivisioni