Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

sessualità (49548)

on . Postato in Sessualità | Letto 11 volte

Giovanna,36anni (11.4.2002)

Sono sposata da circa 6 anni dopo un breve fidanzamento.Ho avuto il mio primo rapporto con mio marito, senza provare veramente piacere (il famoso orgasmo cosa sarà mai ?),ma sempre con molto trasporto e molta curiosità.Amo molto mio marito abbiamo un bambino di 4 anni e dopo la sua nascita le cose sono peggiorate.Non ho più voglia di fare l'amore e quando lo faccio preferisco i rapporti brevi senza tanti preliminari ma adesso con meno trasporto e curiosità. Non mi piaccio molto è forse questo il problema ? Mio marito d'altro canto mi ama molto e ha molta pazienza e sempre molto desiderio.Si potrà recuperare o meglio costruire ancora ?

Cara Giovanna (36 anni), ma certo che si può recuperare e costruire ancora! Non pèrdere altro tempo e affronta con un bravo psicologo il problema dell'accettazione di te stessa (= fino a piacerti) e poi quello strettamente correlato della mancanza di piacere nei rapporti sessuali. Se , per ora , non riesci a farlo ancora per te , fàllo per tuo marito che sarà felicissimo finalmente di farti felice anche sessualmente.

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi delle Tecniche di Rilassamento e della Meditazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Aiuto consiglio (1512841413383…

Francesco, 30     Salve. Non questa estate appena passata ma la scorsa sono stato ricoverato in psichiatria con la forza senza il mio consenso. ...

Ansia e derealizzazione (1511…

LukasV, 25     Salve, sto passando un periodo difficile in cui c'è di mezzo una sentenza (tra pochi giorni) per il futuro dell'affidamento di mio...

matrimonio, figli, amante (151…

tosca, 35     Sono una donna sposata da solo un anno, ma la relazione dura da circa 10 anni. ...

Area Professionale

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

La psicologia incontra l'arte …

Ancora una volta la psicologia scende fra la gente e si preoccupa del benessere e della bellezza. Ancora una volta gli psicologi dimostrano una grande capacità ...

Le parole della Psicologia

Rêverie

“Rêverie sta a designare lo stato mentale aperto alla ricezione di tutti gli ‘oggetti’ provenienti dall’oggetto amato, quello stato cioè di recepire le identifi...

Mania

L. Binswanger (Melanconia e mania, 1960) ha messo in evidenza come nella mania vi sia una destrutturazione della dimensione temporale della vita psichica che no...

I ricordi flashbulb

Le flashbulb memories (FBM) sono state definite per la prima volta da Brown e Kulik nel 1977 come ricordi fotografici vividi, dettagliati e persistenti del cont...

News Letters