Pubblicità

sessualità (49548)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 44 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Giovanna,36anni (11.4.2002)

Sono sposata da circa 6 anni dopo un breve fidanzamento.Ho avuto il mio primo rapporto con mio marito, senza provare veramente piacere (il famoso orgasmo cosa sarà mai ?),ma sempre con molto trasporto e molta curiosità.Amo molto mio marito abbiamo un bambino di 4 anni e dopo la sua nascita le cose sono peggiorate.Non ho più voglia di fare l'amore e quando lo faccio preferisco i rapporti brevi senza tanti preliminari ma adesso con meno trasporto e curiosità. Non mi piaccio molto è forse questo il problema ? Mio marito d'altro canto mi ama molto e ha molta pazienza e sempre molto desiderio.Si potrà recuperare o meglio costruire ancora ?

Cara Giovanna (36 anni), ma certo che si può recuperare e costruire ancora! Non pèrdere altro tempo e affronta con un bravo psicologo il problema dell'accettazione di te stessa (= fino a piacerti) e poi quello strettamente correlato della mancanza di piacere nei rapporti sessuali. Se , per ora , non riesci a farlo ancora per te , fàllo per tuo marito che sarà felicissimo finalmente di farti felice anche sessualmente.

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Compagno con attacchi di rabbi…

Chiara, 41     Sono Chiara ho 41 anni e sono incinta del mio primo figlio al quinto mese, ho sposato il mio compagno un mese fa, stiamo insieme d...

Bambina 10 anni e morte del no…

ELI, 43     Buongiorno, sono mamma di una bambina di 10 anni molto vivace intelligente e matura e al tempo stesso molto sensibile e ansiosa. ...

Cattivo rapporto con i genitor…

Fatina, 17     Da 4 mesi a questa parte non riesco più a stare bene, sia mentalmente che fisicamente. ...

Area Professionale

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Le parole della Psicologia

Autotopoagnosia

L'autotopoagnosia è un disturbo di rappresentazione corporea, clinicamente raro, in cui è presente l'incapacità di indicare le parti del corpo. Nella maggior p...

Resistenza

“La resistenza è l’indice infallibile dell’esistenza del conflitto. Deve esserci una forza che tenta di esprimere qualcosa ed un’altra forza che si rifiuta di c...

Complesso di Elettra

Secondo la definizione di Carl Gustav Jung il complesso di Elettra si definisce come il desiderio della bambina di possedere il pene, e della competizione con l...

News Letters

0
condivisioni