Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Sessualità (52603)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 21 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Alessandra, 23 anni, 15.09.02

Da quando sono cominciati i primi rapporti sessuali non ho mai provato nulla... Ed è questo il mio problema. Ultimamente poi non ho più voglia, anche perché sono stufa di farlo sempre in macchina. Amo il mio ragazzo, ma con lui non si può parlare: appena accenno al problema lui mi dice che abbiamo solo 23 anni e che quindi questi problemi non ci devono essere. Secondo lui, dovremmo farlo ogni volta che ci viene voglia, anche se il contesto non lo permette. A volte mi sento obbligata a farlo, e quindi fingo, sperando che non se ne accorga... La mia situazione familiare direi che è abbastanza normale, con un padre che adoro e che adora me e una madre brava, anche se troppo lavoratrice, che mi riempie di attenzioni materiali (sono figlia unica), forse cercando di perdonarsi il fatto di non avermi cresciuta e di avermi lasciato alle cure della nonna paterna. Ma non ce l'ho con lei per questo, dopotutto l'ha fatto per me. Studio all'università, alla facoltà di Medicina e Chirurgia. Frequento il corso di laurea "Tecnico della riabilitazione psichiatrica", ed è lo studio che mi ha spinto a sfogarmi con qualcuno. Fingo di avere una vita sessuale normalissima, anche se la notte sogno di farlo con chiunque mi capiti a tiro... Spero che mi risponderete. Anticipatamente ringrazio.

Cara Alessandra quello che ti sta succedendo potrebbe essere un problema situazionale dovuto all'attuale legame che potrebbe nascondere, al di là del bene che riferisci di provare per il tuo ragazzo, dei conflitti relazionali che si concretizzano in una mancata risposta sessuale. Altro motivo potrebbe essere l'inesperienza. Per raggiungere una buona intesa sessuale è necessario che tra i partners si stabilisca una certa intimità e confidenza. Il rapporto sessuale non è solo la penetrazione ma è importante che ci siano tutta una serie di preliminari fatti di baci, carezze, sfioramenti sempre più intimi che permettano in entrambi l'innescarsi della fase dell'eccitazione. Questa è una fase molto importante perché permette d'allentare le tensioni e sbloccare i freni inibitori aprendo la via al piacere sessuale che ha il suo acme nella fase orgasmica. Da quanto riferisci queste sensazioni ti sono sconosciute, almeno che non le hai sperimentate con la masturbazione, pertanto ti sollecito ad affrontare l'argomento in modo serio con il tuo ragazzo e se continuerà a non darti ascolto rifletti se è il caso di mandare avanti un rapporto che ti priva di una parte tanto importante della tua vita. Ultimo suggerimento, se hai fatto altre esperienze con questo tipo di risposta con altri ragazzi o attraverso la masturbazione (se ti masturbi) ti consiglio di rivolgerti ad un sessuologo per un consulto. Auguri.

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Su Psiconline trovo più interessanti...

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Non so più che fare (153056873…

Alessia, 16     Non so più che fare, passo ogni giorno come se fossi in una bolla dove solo io sono in grado di capirmi, non si più davvero dove ...

Ansia, paura agitazione a caus…

Linda, 20     Salve, sono linda ho da un anno paura del vento, quando è forte pensavo mi fosse passata ma a quanto pare non è cosi anche perché o...

Paura di stare soli (153061543…

Alice, 25     Buongiorno, tra qualche mese andrò a convivere con il mio ragazzo ma quando ci penso non riesco a stare tranquilla. ...

Area Professionale

GDPR e privacy dei dati: cosa …

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Rego...

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Introduzione al Test del Villa…

Introduzione al Test del Villaggio secondo il Metodo Evolutivo-Elementale (infanzia, adolescenza, età adulta). L’idea che sta alla base del Test del Villaggio è...

Le parole della Psicologia

Rimozione

Nella teoria psicoanalitica, la rimozione è il meccanismo involontario, cioè un’operazione psichica con la quale l’individuo respinge nell’inconscio pensieri, i...

Acting out

Il termine Acting out , letteralmente “passaggio all’atto”, indica l’insieme di azioni aggressive e impulsive utilizzate dall’individuo per esprimere vissuti co...

Lallazione

Indica quella fase di sviluppo del linguaggio infantile, che comincia all’incirca intorno al quarto-quinto mese di vita, e che consiste nell’emissione di suoni...

News Letters

0
condivisioni