Pubblicità

Sessualità (63413)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 42 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Francesco 15 anni, 9.04.2003

Gentili Dottori, Vi scivo perchè ho bisognio di capire cosa mi succede ,io sono un ragazzo normale che frequenta una scuola in città e abito in prima provincia , tutte le mattine prendo il treno per andare a scuola, un pomeriggio uscito da scuola ero alla stazione per prendere il treno e sono andato nei bagni e li è cominciato tutto, sono rimasto incuriosito dalle scritte sui muri, le ho lette e mentre leggevo ho avuto un orgasmo, ora spesso vado nei bagni a masturbarmi e lultima volta mentre lo facevo un ragazzo a comiciato a guardarmi e poi si è masturbat , io mi sono eccitato moltissimo tanto da masturbarmi liberamente davanti a lui fino ad eiaculare ,poi sono scappato, per me toccarmi il pene eretto nei bagni publici è diventata un ossessione ci vado apposta e faccio in modo che un ragazzo mi guardi poi ho subito l'orgasmo, io credo di non essere normale vi sarei grato per un aiuto.

A 15 anni la sessualità è in pieno sviluppo: è quindi normale che lei esplori varie possibilità e sia incuriosità ed attratto da esperienze un po' particolari.
La inviterei pertanto a considerare l'episodio della masturbazione nei bagni come una parentesi passata che può richiudere quando vuole, senza fissarci troppo l'attenzione, passando alla scoperta di nuove sensazioni e di nuove possibilità.
0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto del tuo lavoro?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Madre (1540532640215)

Giusi, 60     Non riusciamo a relazionarci con nostro figlio di 31 anni. ...

Senso di colpa di per aver det…

Delia, 36     Mio figlio di tre anni e mezzo, sta avendo difficoltà ad ambientarsi alla scuola materna. ...

Come non riesco a vivere (1541…

Giulietta, 21     Salve.. Mi chiamo Giulia, ho 21 anni e penso di avere dei seri problemi con l'ansia e le relazioni. ...

Area Professionale

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Le parole della Psicologia

Atassia

L’atassia è un disturbo della coordinazione dei movimenti che deriva da un deficit del controllo sensitivo. ...

Tic

I tic sono quei disturbi, che consistono in movimenti frequenti, rapidi, involontari, apparentemente afinalistici. Sono percepiti come irresistibili, ma posson...

Istinto

Il termine istinto, come indica l'etimologia stessa (il termine latino “instinctus”, deriva da instinguere, incitare), è usato nel linguaggio ordinario per indi...

News Letters

0
condivisioni