Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Sessualità di coppia perversa (110657)

on . Postato in Sessualità | Letto 8 volte

Angela 37

Gentili dottori, ho una relazione con un uomo perverso. Ultimamente il suo tormento è relativo al desiderio sconsiderato di penetrare la vulva femminile che abbia avuto molti rapporti sessuali o che abbia partorito dei figli. Lui usa l'espresiione "rotta". Mi aiutate a capire che origini può avere una simile perversione e se vi è la possibilità di porvi freno? Io purtroppo amo quest'uomo, ma mi riesce sempre più difficile assecondarlo. Vi prego aiutatemi a fare qualche chiarezza. Vi ringrazio, Angela (una donna non perversa).

Cara Angela le perversioni sono comportamenti psicosessuali che si esprimono in forme diverse rispetto la norma. Per norma si intende il rapporto sessuale con penetrazione cioè il coito, tutte le forme di regressione o di fissazione a stadi precedenti sono considerate condotte perverse. In questo caso il termine perverso lo possiamo utilizzare soltanto se intendiamo riferirci a questa persona dal punto di vista morale ma non per designare una devianza sessuale. La mia ipotesi è che il tuo partner sia un soggetto ossessivo, una psicoterapia potrebbe aiutarlo. Auguri

(risponde la Dott.ssa Maria Assunta Consalvi)

Pubblicato in data 15/11/07

 

 

 

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa fare di fronte alla crisi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Ansia e depressione (151012456…

Paolo, 26     Salve, da una settimanella a questa parte ho sviluppato una serie di sintomi apparentemente slegati (almeno secondo il medico) e qu...

ansia (1510264195644)

Vanessa, 44     Ciao. Sono una donna single, innamorata dei viaggi. ...

Credo che al mio ragazzo inte…

Flavia, 23     Salve, sono una ragazza di 23 anni. Per cinque mesi sono stata con un ragazzo che ho lasciato nei giorni scorsi. ...

Area Professionale

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

La psicologia incontra l'arte …

Ancora una volta la psicologia scende fra la gente e si preoccupa del benessere e della bellezza. Ancora una volta gli psicologi dimostrano una grande capacità ...

Le parole della Psicologia

Il pregiudizio

Similare alla connotazione più negativa di uno stereotipo, in psicologia un pregiudizio (dal latino prae, "prima" e iudicium, "giudizio") è un'opi...

Controtransfert

“L’idea che il controtransfert rappresenti una creazione congiunta dell’analista e dell’analizzando riflette un movimento verso una conc...

Autostima

L'autostima è il processo soggettivo e duraturo che porta il soggetto a valutare e apprezzare se stesso tramite l'autoapprovazione del proprio valore personale ...

News Letters