Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Sessualità e dintorni (015048)

on . Postato in Sessualità | Letto 6 volte

Butterfly87, 18 anni

Beh...comincio col dire che sono una ragazza da poco maggiorenne...una vita abbastanza dissestata e soprattuto quella sentimentale, quella che mi logora di più...
Ho letto troppe favole, visto troppe telenovele ed è per questo che non riesco a trovare una persona che mi aggradi e che risponda alle mie "esigenze"...non chiedo molto...ho solo bisogno di qualcuno che mi voglia bene e che mi doni affetto...
Ho avuto la mia prima esperienza sessuale con il ragazzo che amavo...io 18 anni lui 20...la storia è finita. E, quando mi sono sentita pronta di ricominciare altre storie sono stata con un ragazzo 14 anni più grande di me, credendo fosse più maturo che desse più certezze,sicurezze invece no...alla fine mi sono resa conto che era una storia di soltanto sesso;poi, periodo di pausa...ho avuto un altra storia con un ragazzo che nn mi piaceva molto fisicamente ma mi faceva sentire la sua principessa e abbindolata dalle sue attenzioni,lo ricambiavo da buona amante, pensando che potesse avvicinarmi a lui e cominciare a volergli bene, mi sentivo come in debito...Supposizione sbagliata, l' ho lasciato dicendogli che non provavo niente verso di lui ed effettivamente era la spudorata verità...nel giro di un anno e mezzo tre uomini...mi ero ripromessa d non fare più l' errore del passato:di donare tutto senza ricevere niente...
Adesso, come di consueto, mi sono smentita per l' ennesima volta...Mi sto frequentando da quasi un mese con un ragazzo di 27 anni e proprio ieri sera eravamo in procinto di fare l' amore travolti dalla passione, ma siamo riusciti a frenare i nostri istinti animaleschi...ma sarà imminente la nostra prima volta senza avere un vero legame...e questa cosa mi rode perchè non so come spiegargliela, forse perchè vedo la differenza di età...Non voglio che accada per diventare poi un errore e tramutarsi in un pentimento...che fare?non farmi più sentire? Cosa voglio io dalla vita? E perchè gli uomini cercano soltanto sesso per poi trattarti come la loro schiava?
Sono in crisi esistenziale e questo credo si sia capito anche perchè per me è difficile parlare con qualcuno o "fare la depressa"...gioco sempre con le maschere pirandelliane e cerco di essere sempre col sorriso...mai sapendo cosa si nasconde dietro... Confido nella vostra professionalità aspettando una risposta...una tra le tante di quelle che mi aspetto dalla mia vita...

Mia cara forse è arrivato il momento di farla finita con le false aspettative e di utilizzare al meglio le tue risorse per costruirti un futuro affettivamente migliore. In buona parte siamo noi responsabili di tutto ciò che ci accade, soprattutto per quanto riguarda i rapporti affettivi. Se il nostro partner si permette di prendersi gioco dei nostri sentimenti, di mancarci di rispetto, di umiliarci è perché noi lo permettiamo. Per uscire da questo gioco è importante imparare ad avere rispetto e stima di noi, può capitare a tutti di sbagliare e non per questo dobbiamo farne una tragedia ma quando si tende a perseverare nell'errore forse è il caso di capire cosa ci spinge a farci del male inutilmente. La necessità di dare di te una immagine sempre vincente mi fa presupporre grande vulnerabilità una scarsa fiducia nella capacità di accoglienza degli altri.
Auguri

( risponde la dott.ssa Assunta Consalvi )

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

informarsi sul web, quando si ha un problema psicologico

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Credo che al mio ragazzo inte…

Flavia, 23     Salve, sono una ragazza di 23 anni. Per cinque mesi sono stata con un ragazzo che ho lasciato nei giorni scorsi. ...

Depressione a causa di una rag…

Pasq, 25     Sono un ragazzo di 25 anni, 1 anno fa conobbi una ragazza, e subito abbiamo stretto amicizia e siamo diventati molto amici. ...

dipendenza da chat (1511886186…

Mau, 38     Buongiorno, sono un ragazzo gay, ho 38 anni ed ho una relazione da 4 anni con il mio compagno; l' unico se possiamo dire "neo" che c...

Area Professionale

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

La psicologia incontra l'arte …

Ancora una volta la psicologia scende fra la gente e si preoccupa del benessere e della bellezza. Ancora una volta gli psicologi dimostrano una grande capacità ...

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Le parole della Psicologia

Dipsomania

Per dispomania si intende una patologia  caratterizzata da un irresistibile desiderio di ingerire bevande alcoliche. Per Dipsomania ( gr. δίψα "sete" e μα...

Eiaculazione precoce

Può essere definita come la difficoltà o incapacità da parte dell'uomo nell'esercitare il controllo volontario sull'eiaculazione. L’eiaculazione precoce consis...

Barbiturici

Con il termine Barbiturici si indica quella classe di farmaci anestetici, antiepilettici ed ipnotici, derivati dall’acido barbiturico (o malonilurea), che hanno...

News Letters