Pubblicità

Sessualità e omosessualità (155820 )

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 56 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Ugo, 21

 

Gentile Dottore,
da alcuni anni sono particolarmente interessato al mondo omosessuale, in particolare per quanto rigurada il sesso tra uomini.
Io non mi sento gay, credo sia solo una perversione fisica, ma a me piacciono le donne. Ora sono particolarmente frustrato perchè sperimentare il sesso gay ma allo stesso tempo credo che lo vivrei male perchè cmq non c'è niente di sentimentale.
Inoltre ho un problema con un mio amico perchè avendo questo stesso prolema ha cominciato a fare sesso con uomini. Ora però che vorebbe mettersi con una ragazza ha il problema che non riesce a smettere con gli uomini. E io sono anche diventato invidioso nei suoi confronti perchè cmq ha sperimentato la cosa e spesso mi risulta difficile stare serenamente con questo mio amico.
Io vorrei riuscire a dimenticare tutto e a disinteressarmi al mondo gay, ma non so come fare.
Grazie per l'aiuto, spero di essermi spiegato!

Caro Ugo,
la prima cosa che mi preme sottolineare è che l'omosessualità non è una perversione quindi già riflettere su questo potrebbe aiutarti a vedere il tuo amico con occhi diversi.
L'omosessualià è un orientamento sessuale e guarda caso latente è in tutti noi quindi potrebbe essere anche una tua fantasia.
L'amico secondo il mio perere dovrebbe farsi aiutare da uno psicoterapeuta psicodinamico per chiarire la sua entità psicologica.
Disinteressarsi del mondo gay è possibile se non crea nessuna curiosità in noi altrimenti essa sconfina e fa riflettere più del previsto.
Auguri

 

(Risponde il Dott.Puggelli Sergio)

Pubblicato in data 26/09/2012

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto della tua vita?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Che cos'ho? (1539793185617)

Jules, 26     Sono una persona che se le da fastidio qualcosa si toglie dalla situazione senza rompere troppo le scatole ma se vengo tirata in me...

Ansia, depressione (1539200804…

Marco, 30     Salve, volevo sapere cosa pensa della mia situazione e cosa sia meglio fare. A fine luglio ho fatto una prima donazione di sangue n...

Mi innamoro di persone che non…

Julia, 25     Buongiorno, sono una ragazza che non ha una normale vita sociale di una persona di 25 anni, né un buon rapporto con mio padre. ...

Area Professionale

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Le parole della Psicologia

Blesità

Per blesità si intende il difetto di pronuncia provocato da una situazione anomala degli organi della fonazione o dalla loro alterata motilità, con conseguente ...

Inconscio

Nella sua accezione generica, indica tutte quelle attività della mente inaccessibili alla soglia della consapevolezza Il termine inconscio (dal latino in- cons...

Ortoressia

L'ortoressia (dal greco orthos "corretto" e orexis "appetito") è una forma di attenzione abnorme alle regole alimentari, alla scelta del cibo e alle sue caratte...

News Letters

0
condivisioni