Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Sessualità infantile (007278)

on . Postato in Sessualità | Letto 8 volte

Eliana, 67 anni

Sono la nonna di un bambino di circa 8 anni che vive con me e mio marito. Non so come comportarmi di fronte atteggiamenti del bambino che ritengo da parte mia normali o di semplice curiosità. Mio marito non è dello stesso parere, quindi questo nostro disaccordo provoca in lui disorientamento e rabbia contro il nonno che lo sgrida in maniera molto forte. Girando per casa a volte nudo ha scoperto che il cane che abbiamo lo lecca, ovviamente divertendosi con questa scoperta lo abbiamo trovato un paio di volte che lo ripeteva con intenzione. Io ho affrontato l'argomento parlando di igiene e senza sgridarlo gli ho detto di non farlo più. Ma il nonno non essendo del mio stesso avviso lo ha mortificato moltissimo e lui ha pianto ed è andato a letto senza cena. Io ho la responsabilità di questo bambino che amo moltissimo e non vorrei sbagliare facendogli venire dei traumi assurdi, cosa devo fare se dovesse ricapitare? Spero che mi rispondiate, perchè per me è veramente un grosso problema. Grazie

Il problema, in effetti, assume importanza per lo sviluppo psicosessuale del bambino. Non è il caso di sgridarlo o mortificarlo di fronte a comportamenti che rivestono un significato di curiosità e di esplorazione crica il proprio corpo. E' invece necessario procedere a fornire elementi di educazione sessuale, in termini molto semplici ma chiari. Non si può evitare questa occasione di confronto e dialogo perchè altrimenti tutto può assumere un rilievo fuorviante e creare carenze nella costruzione della identità maschile. Può anche chiedere aiuto alla scuola parlando con gli insegnanti della situazione perché si crei una sinergia educativa.


( risponde il dott. Renato Vignati )

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

 

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi delle Tecniche di Rilassamento e della Meditazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

manie e compulsioni (151195457…

Carolina, 50     Buongiorno, mio marito soffre di depressione per cui prende già dei farmaci ma soffre secondo me anche di ossessioni. ...

Aiuto consiglio (1512841413383…

Francesco, 30     Salve. Non questa estate appena passata ma la scorsa sono stato ricoverato in psichiatria con la forza senza il mio consenso. ...

Ansia e derealizzazione (1511…

LukasV, 25     Salve, sto passando un periodo difficile in cui c'è di mezzo una sentenza (tra pochi giorni) per il futuro dell'affidamento di mio...

Area Professionale

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

La psicologia incontra l'arte …

Ancora una volta la psicologia scende fra la gente e si preoccupa del benessere e della bellezza. Ancora una volta gli psicologi dimostrano una grande capacità ...

Le parole della Psicologia

Cinofobia

Il cane è da sempre l’animale più amato dagli esseri umani, ormai è proverbiale la definizione “migliore amico dell’uomo” e in effetti la storia conferma questa...

Anorgasmia

Con il termine “anorgasmia” si fa riferimento alla mancanza e/o assenza di orgasmo, intesa come difficoltà o incapacità a raggiungere l'orgasmo.  Il termi...

Atassia

L’atassia è un disturbo della coordinazione dei movimenti che deriva da un deficit del controllo sensitivo. ...

News Letters