Pubblicità

sessualità infantile(48413)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 44 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Daniela,39anni (14.2.2002)

Abbiamo una bambina di 11 anni e vorremmo iniziare a parlarle, in modo semplice e chiaro, della sessualità. Ci interesserebbe avere un consiglio e, se possibile il titolo di un testo che possa aiutarci.Grazie

A 11 anni, probabilmente, vostra figlia avrà già ascoltato informazioni, confidenze, e visto immagini riconducibili alla sessualità, quindi molte delle cose che vi accingete a trasmettere sono da lei conosciute. E' anche probabile che ci sia una sorta di "deformazione" nella immagine che si è costruita della sessualità, allora è giusto che siate voi ad affrontare tale argomento con un atteggiamento aperto e disponibile, senza troppi pudori o inibizioni ma anche sincero (non nascondete le vostre paure, se ci sono). Usate una terminologia semplice ma precisa, senza girare intorno agli argomenti (troppe metafore confondono e trasmettono solo l'imbarazzo di chi vi ricorre) evitando falsi moralismi.
La sessualità è... cominciate a pensare, parlandone tra voi genitori, che cosa rappresenta per voi la sessualità e quello che significa nella vostra vita, così sarà più facile affrontare il discorso partendo dai vostri vissuti personali e affettivo-relazionali. Successivamente, potete anche ricorrere alla lettura di un libro ( ad esempio il testo scritto dalla collega ed amica Marmocchi: "Le parole giuste" , Carocci Editore). Ricordate che la cosa che più di ogni altra osserverà vostra figlia sarà lo stato d'animo e l'atteggiamento da voi tenuto al momento di parlare. Apprezzerà in ogni caso, il vostro tentativo di affrontare il "giardino segreto" dell'esperienza umana.

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fuori da ogni gioco (154369450…

Elgiro, 59     Altro. Non saprei in che altra categoria infilarmi. Alla mia età, dopo aver provato e riprovato, ci si sente stanchi, rabbiosi e o...

Non so piu' che fare (15433284…

Gigia 2019, 32     Buongiorno, io ho bisogno di aiuto . Voglio farla finita perche' non riesco piu' a reggere le mie giornate da incubo con un uo...

Difficoltà nei rapporti sessua…

Emilio, 20     Salve, sono Emilio, ho 20 anni. ...

Area Professionale

Distinguere tra disturbo evolu…

È difficile distinguere tra disturbo evolutivo e difficoltà di lettura? Significatività clinica di un Trattamento di Difficoltà di Lettura in soggetto di quarta...

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Le parole della Psicologia

La Serotonina

La serotonina (5-HT) è una triptamina, neurotrasmettitore monoaminico sintetizzato nei neuroni serotoninergici nel sistema nervoso centrale, nonché nelle cellul...

Fobia

La fobia è una eccessiva e marcata paura di oggetti o situazioni, che comporta una elevata attivazione psicofisiologica (arousal) con conseguente aumento del &n...

Anorgasmia

Con il termine “anorgasmia” si fa riferimento alla mancanza e/o assenza di orgasmo, intesa come difficoltà o incapacità a raggiungere l'orgasmo.  Il termi...

News Letters

0
condivisioni