Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Sessualita' (065554)

on . Postato in Sessualità | Letto 13 volte

Sabrina 27 anni, 18.07.2003

Ho bisogno di una chiarezza sul problema che ho con il mio ragazzo. Lui e' stato legato ad una ragazza per circa 7 anni,la prima esperienza per entrambi,non hanno mai avuto problemi a fare l'amore.
Poi il loro rapporto e'entrato in crisi perche' lui si e'innamorato di me,per lui non e' stato facile lasciare l'altra ragazza non ne era piu'innamorato ma aveva paura ad iniziare un'altra stroria.
Questo per farvi capire un po'il carattere del mio ragazzo.Arrivo al dunque io e lui sono 10 mesi che stiamo insieme (ci sono stati molti alti e bassi ), il problema e' che non siamo mai riusciti a fare l'amore,il desiderio ce da tutti e due , lui dice che ha molta attrazione per me ma ogni volta che proviamo sul momento della penetrazione il suo pene si affloscia e nel momento che ritorna duro arriva all'orgasmo. Abbiamo cercato di sdramattizzare ma non e' servito ,qualunque tentativo e' fallito.
Lui mi ha detto che la prima volta che abbiamo cercato di fare l'amore aveva un po' di ansia perche' sapeva che io avevo gia'avuto rappoti con un'altro ragazzo, la sua paura era quella che io potessi fare dei paragoni e rimanere delusa dalla sua prestazione, puo' dipendere da questo il problema?
Vorrei capire il problema ed eventualmente a chi rivolgerci per cercare di risolverlo.Vi prego non scartate la mia richiesta ho bisogno di capire ..grazie.

Cara Sabrina, (27 anni) non c'é dubbio che l'ansia di prestazione col confronto immaginario con gli altri tuoi partner puà costituire un problema che compromette la buona riuscita del rapporto.
Anche , forse, non essere riuscito ancora a chiudere definitivamente con la storia passata potrebbe costituire un ostacolo (come se non si desse ancora il permesso di appartenerti sessualmente.
Altre ipotesi si potrebbero fare, ma perché non approfittare di una consulenza sessuologica reale presso un Consultorio o un professionista privato?
Rivolgetevi assieme con fiducia e l'inghippo scomparirà con un aiuto specialistico adatto al vostro caso. Auguri

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Le festività ti aiutano a stare meglio?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Aiuto consiglio (1512841413383…

Francesco, 30     Salve. Non questa estate appena passata ma la scorsa sono stato ricoverato in psichiatria con la forza senza il mio consenso. ...

Ansia e derealizzazione (1511…

LukasV, 25     Salve, sto passando un periodo difficile in cui c'è di mezzo una sentenza (tra pochi giorni) per il futuro dell'affidamento di mio...

matrimonio, figli, amante (151…

tosca, 35     Sono una donna sposata da solo un anno, ma la relazione dura da circa 10 anni. ...

Area Professionale

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

La psicologia incontra l'arte …

Ancora una volta la psicologia scende fra la gente e si preoccupa del benessere e della bellezza. Ancora una volta gli psicologi dimostrano una grande capacità ...

Le parole della Psicologia

Balbuzie

La balbuzie interessa circa l’1% della popolazione mondiale (tasso di prevalenza), ma circa il 5% può dire di averne sofferto in qualche misura nel...

Angoscia

« Con il termine angoscia non intendiamo quell'ansietà assai frequente che in fondo fa parte di quel senso di paura che insorge fin troppo facilmente. L'angosci...

Coping

In che modo tendiamo a superare gli ostacoli e lo stress che la vita ci sottopone? Attuando strategie di coping!! Dall’inglese to cope (affrontare) il te...

News Letters