Pubblicità

Sessualità (165549)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 242 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Giorgia, 46 (165549)


La mia Storia: Da circa quattro mesi mi scrivo mail quotidianamente con un collega di un altro ufficio, ci siamo visti un paio di volte, siamo entrambi sposati, la nostra è al momento una relazione platonica, facciamo l'amore solo via mail e certe volte rifiuto perché mi fa star male, dice di desiderarmi, siamo entrambi sposati ed insoddisfatti e non riesco a capire cosa gli impedisca di andare sino in fondo nonostante sia chiaro che ci desideriamo.
Non siamo andati oltre baci e petting. Questa situazione mi fa impazzire, non so come fare a sbloccarla, come fare ad andare sino in fondo, datemi un consiglio.
Lui mi ha detto di aver già tradito la moglie ma ha paura che una relazione vera tra di noi lo potrebbe portare a creare instabilità nella sua famiglia visto che ci intendiamo anche emotivamente e lui potrebbe volere di più che non una semplice relazione parallela.
Io sono innamorata di lui, datemi un consiglio.
Grazie, Giorgia

Cara Giorgia

La storia descritta rappresenta ciò che molte coppie stabili,diventano abitudinarie e non coltivano più sentimenti e affetti oltre alla sessualità

E’ chiaro che si può essere attratti da stimoli esterni, tradendo le promesse fatte, ai rispettivi partner.

Attenzione però che l’uomo è poligamo e quindi riuscire ad avere una conquista e con esito finale positivo lo rende orgoglioso, ma la donna?

Un tradimento maschile viene quasi sempre perdonato uno femminile no quindi prima di fare passi ulteriori rifletti.

Come consiglio, se vuoi sapere se ciò è amore o infatuazione puoi consultare uno psicoterapeuta che ti aiuterà nella tua scelta, consiglio di leggere il libro La coppia e i suoi segreti edito da Kemerik.

Auguri

(Risponde il dott. Sergio Puggelli)

 

Pubblicato in data 22/12/2014

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fobie, paranoie (1579177546962…

Bibby, 40 anni Salve ho 40 anni 2 figli ho perso mia madre 10 anni fa e da allora si è acutizzato tutto paure fobie ansie ancora non ho accettato e provo fan...

Ansia e panico (1579815239457)

Mmonic, 17 anni   Vi contatto perché non so come fare, come reagire e come trovare una soluzione. Negli ultimi mesi ho il terrore di andare a scuola f...

Ho paura delle conseguenze di …

Orchidea55, 20 anni     Salve Dott.re/ssa, innanzitutto vorrei ringraziarvi  per il servizio che offrite.Sono una ragazza di 20 anni. Non ho...

Area Professionale

Il Test del Villaggio come tec…

La ripetizione e la trasformazione nello spazio e nel tempo Il test del Villaggio è composto da un kit di 200 pezzi di legno colorato raffiguranti edifici (cas...

Psicologo Faber

Lo psicologo non è solo quello che cura ma, in senso più ampio, è interessato al benessere e alla crescita tanto delle singole persone quanto delle comunità. Co...

Psicologi che fanno video: ste…

Proseguono i consigli di Stefano Paolillo agli psicologi che fanno video e che desiderano utilizzarli nella promozione della loro attività professionale Nel pr...

Le parole della Psicologia

Alloplastica

tendenza mentale a trasformare l'ambiente ed il prossimo. È un effetto della condotta che consiste in modificazioni esterne al soggetto, in opposizione a mod...

Lo stereotipo

Il termine stereotipo deriva dalle parole greche "stereos" (duro, solido) e "typos" (impronta, immagine, gruppo), quindi "immagine rigida". Si tratta di...

Gambling

Il gambling, o gioco d’azzardo patologico (GAP), è un disturbo del comportamento caratterizzato dalla continua perdita del controllo in situazioni di gioco. Ess...

News Letters

0
condivisioni