Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Sessualità (165549)

on . Postato in Sessualità | Letto 10 volte

Giorgia, 46 (165549)


La mia Storia: Da circa quattro mesi mi scrivo mail quotidianamente con un collega di un altro ufficio, ci siamo visti un paio di volte, siamo entrambi sposati, la nostra è al momento una relazione platonica, facciamo l'amore solo via mail e certe volte rifiuto perché mi fa star male, dice di desiderarmi, siamo entrambi sposati ed insoddisfatti e non riesco a capire cosa gli impedisca di andare sino in fondo nonostante sia chiaro che ci desideriamo.
Non siamo andati oltre baci e petting. Questa situazione mi fa impazzire, non so come fare a sbloccarla, come fare ad andare sino in fondo, datemi un consiglio.
Lui mi ha detto di aver già tradito la moglie ma ha paura che una relazione vera tra di noi lo potrebbe portare a creare instabilità nella sua famiglia visto che ci intendiamo anche emotivamente e lui potrebbe volere di più che non una semplice relazione parallela.
Io sono innamorata di lui, datemi un consiglio.
Grazie, Giorgia

Cara Giorgia

La storia descritta rappresenta ciò che molte coppie stabili,diventano abitudinarie e non coltivano più sentimenti e affetti oltre alla sessualità

E’ chiaro che si può essere attratti da stimoli esterni, tradendo le promesse fatte, ai rispettivi partner.

Attenzione però che l’uomo è poligamo e quindi riuscire ad avere una conquista e con esito finale positivo lo rende orgoglioso, ma la donna?

Un tradimento maschile viene quasi sempre perdonato uno femminile no quindi prima di fare passi ulteriori rifletti.

Come consiglio, se vuoi sapere se ciò è amore o infatuazione puoi consultare uno psicoterapeuta che ti aiuterà nella tua scelta, consiglio di leggere il libro La coppia e i suoi segreti edito da Kemerik.

Auguri

(Risponde il dott. Sergio Puggelli)

 

Pubblicato in data 22/12/2014

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Perché andare in psicoterapia?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fobia di non riuscire a tratte…

Marco989898, 14     Il mio problema è che ho la continua ossessione di andare in bagno e anche se all'inizio sembrerà  una cosa stupida, son...

E' realmente un problema? (151…

Flick, 27     Buongiorno, sono una donna di 27 anni e da quando ne ho compiuti più o meno 19, nei momenti di maggiore stress sento un forte impul...

Credo di essere depressa, mi a…

Psiche, 33     Salve, vi scrivo perchè da un pò di tempo (non so neanche io precisamente quanto) ho dei sintomi che mi fanno presagire qualcosa d...

Area Professionale

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

La Certificazione Psicologica:…

Nella pratica clinica è possibile trovarsi di fronte ad una specifica richiesta, da parte del paziente/cliente, di una Certificazione che attesti, sia dal punto...

Le parole della Psicologia

La Sindrome di Stendhal

Patologia  psicosomatica, caratterizzata  da un senso di malessere diffuso provato di fronte alla visione di opere d’arte di straordinaria bellezza. ...

Agnosia

L'agnosia (dal greco a-gnosis, "non conoscere") è un disturbo della percezione caratterizzato dal mancato riconoscimento di oggetti, persone, suoni, form...

Disturbo Istrionico di Persona…

Disturbo di personalità caratterizzato da intensa emotività e costanti tentativi di ottenere attenzione, approvazione e sostegno altrui, attraverso comportament...

News Letters