Pubblicità

Sessualità (2007-01-30)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 342 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Teresa 20

E' da due anni che sto con un ragazzo e da circa un anno non riesco ad avere dei rapporti sessuali con lui se non contro voglia, ho sempre le mie fantasie e non ho mai avuto problemi sessuali, addirittura quasi ogni notte mi sogno rapporti sessuali raggiungendo orgasmi. Ma con lui proprio non riesco, lo amo tantissimo e non metto in discussione il nostro rapporto, mi sento anche piuttosto dipendente da lui. Non ho ansie ma semplicemente non ne ho voglia e mi dispiace tanto per lui che voglia ne ha. Vorrei solo sapere se la colpa è mia o no. Io soffro anche da molti anni di un disturbo bipolare, può esserne la causa?

Cara Teresa raggiungere orgasmi nei sogni, quando i freni inibitori sono assenti, e non durante i rapporti con il proprio ragazzo significa che qualcosa all'interno della vostra coppia non funziona. Sognare rapporti durante il sonno rientra nelle normali fantasie,prima di addossarsi una colpa necessita capire che cosa sta succedendo all'interno del proprio inconscio, credo che necessita consultare un sessuologo per conoscere, attraverso esercizi specifici, la sessualità individuale e di coppia, se anche dopo non ottiene orgasmi, necessita indagare individualmente quale è la vera attrazione e se effettivamente l'amore denunciato esiste o è solo un'infatuazione.

(risponde il Dott. Sergio Puggelli)

 

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Ritieni che la tua alimentazione possa influenzare il tuo umore?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Pensiero ossessivo (1624140870…

Fabio, 34 anni     Gentile Dottoressa/Dottore! Mi chiamo Fabio e 5 anni fà ho commesso un errore di tipo erotico.Ho cominciato a scambiare dei...

Problemi con marito [162342796…

Viola, 38 anni     Buongiorno, avrei bisogno di un consulto per dei problemi con mio marito.Mio marito è molto irascibile ma oltre a urlare no...

Ansia e paura nella guida [162…

Clarissa, 22 anni       Salve, vi scrivo perchè da un paio di mesi sto facendo le guide in autoscuola ma la sto vivendo un po' male...

Area Professionale

La trasmissione intergenerazio…

Modificazioni epigenetiche nei figli di sopravvissuti all’Olocausto I figli di persone traumatizzate hanno un rischio maggiore di sviluppare il disturbo post-t...

Il Protocollo CNOP-MIUR e gli …

di Catello Parmentola CNOP e MIUR hanno firmato nel 2020 un Protocollo d'intesa per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche. Evento molto positiv...

Come gestire il transfert nega…

Per non soccombere alle proiezioni negative del transfert, lo psicoterapeuta deve conoscere con convinzione ciò che appartiene alla psiche del paziente e ciò ch...

Le parole della Psicologia

Bad trip

Con l'aggiunta dell'aggettivo bad (bad trip), si indicano in specifico le esperienze psico-fisiche definibili come negative o spiacevoli per il soggetto. In it...

Sindrome di Munchausen

S'intende un disturbo psichiatrico in cui le persone colpite fingono la malattia od un trauma psicologico per attirare attenzione e simpatia verso di sé. A vol...

Nevrosi

Le nevrosi rappresentano un gruppo di disturbi che coinvolgono la sfera comportamentale, affettivo-emotivo e psicosomatica dell’individuo in assenza di una pato...

News Letters

0
condivisioni