Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Sessualità (2007-02-26)

on . Postato in Sessualità | Letto 7 volte

Stella 27

Gentile dottore, convivo da tre anni con un ragazzo splendido, che amo sinceramente e mi fa sentire amata. Sessualmente è sempre andato tutto bene fino a qualche mese fa, poi sono cominciati dei problemi: quando siamo vicini lui spesso ha un'erezione, mi bacia con trasporto e cominciamo i preliminari ma poi, a rapporto iniziato, perde l'erezione. In questi casi lui mi fa capire che vuole continuare, riprovare con il mio aiuto a raggiungere nuovamente l'erezione ma spesso o non ci riusciamo oppure lui viene senza raggiungerla. Questa situazione che si ripete gli sta creando parecchi complessi e mi ha confidato di avere anche provato a masturbarsi senza riuscire. Io cerco di stargli vicino il più possibile ma anche per me diventa difficile lasciarmi andare dopo tante volte in cui non ho potuto raggiungere il piacere. l'aspetto sessuale si sta affievolendo sempre più e ho paura sia che lui si inibisca ulteriormente, sia che si perda la passione per entrambi. Visto che dal punto di vista della coppia tutto è sempre andato per il meglio potrebbe trattarsi di un problema fisico? Se si, di che genere?

Cara Stella, è piuttosto raro che i problemi sessuali abbiano un’origine prettamente fisica, ma in effetti la prima cosa che il suo ragazzo dovrebbe fare è escludere possibili cause fisiche. Per esempio andando da un andrologo, e facendo tutti gli accertamenti del caso. Se non si dovessero riscontrare problemi fisici, allora è molto probabile che si tratti di un problema di origine psicologica. In tal caso, potete rivolgervi con fiducia ad un sessuologo. Il fatto che tra voi due ci sia un ottimo rapporto e una buona comunicazione vi aiuterà sicuramente in questo percorso. Auguri

(risponde la Dott.ssa Serena Leone)

 

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto della tua vita?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

ansia (1510264195644)

Vanessa, 44     Ciao. Sono una donna single, innamorata dei viaggi. ...

Credo che al mio ragazzo inte…

Flavia, 23     Salve, sono una ragazza di 23 anni. Per cinque mesi sono stata con un ragazzo che ho lasciato nei giorni scorsi. ...

Depressione a causa di una rag…

Pasq, 25     Sono un ragazzo di 25 anni, 1 anno fa conobbi una ragazza, e subito abbiamo stretto amicizia e siamo diventati molto amici. ...

Area Professionale

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

La psicologia incontra l'arte …

Ancora una volta la psicologia scende fra la gente e si preoccupa del benessere e della bellezza. Ancora una volta gli psicologi dimostrano una grande capacità ...

Le parole della Psicologia

Agorafobia

Il termine agorafobia viene dal greco e letteralmente significa: "paura degli spazi aperti”. Le persone che ne soffrono temono perciò lo spazio esterno, vissuto...

Training Autogeno

Il training autogeno nasce come tecnica ideata da J.H. Schultz, neurologo e psichiatra.Training significa “allenamento”, autogeno “che si genera da sé”; ciò dif...

Bigoressia

Il termine trova la sua etimologia nell'inglese "big = grande” e nel latino "orex=appetito”, ad indicare la "fame di grossezza” Per bigoressia, vigoressia o an...

News Letters