Pubblicità

sessualità, fantasie erotiche (166025)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 544 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Lucia, 17 ( 166025 )

La mia Storia: Salve, devo fare una richiesta imbarazzante ma che mi preoccupa un po. Sono un'adolescente con una fantasia erotica particolare: le sculacciate.
L'idea di essere sculacciata come una bambina mi eccita molto. E ho paura che stia diventando un ossessione.
Premetto che sono vergine e che da piccola nella mia infanzia avro ricevuto si e no tre sculaccioni,ma da piccola gia quando vedevo scene di genitori che sculacciavano i figli avevo una sensazione strana (certo non mi eccitavo ero una bambina)e non mi faceva affatto piacere riceverle, ma era come se le temessi, ma allo stesso tempo volevo vedere quelle scene. Ora sono single, ma gia so con certezza che il mio potenziale partner deve avere la tendenza a darmi qualche pacca sul sedere e ad essere protettivo, rispettandomi nella vita ovviamente. La cosa mi preoccupa, secondo voi e una normalissima fantasia oppure e tutto collegato alla mia infanzia e quindi si ripercuote negativamente? In piu ho confusione se sia giusto o no sculacciare i bambini a livello educativo e l argomento mi interessa molto nonostante io sia molto giovane. Ah in piu durante la masturbazione immagino solo questo tipo di cose per eccitarmi. Grazie spero mi rispondiate al più presto, sono preoccupata.

Cara Lucia
Dal racconto si evince che manca un educazione sessuale quindi le domande sono più che legittime. Dichiari di essere ancora vergine quindi rapporti completi con un partner non ne hai avuti e quindi la fantasie di eccitarsi con le sculacciate per ora rimane tale se dovesse esserci anche dopo con una vita sessuale si può definire parzialismo ma per il momento credo che tu possa documentari leggendo libri attinenti come Al di la delle Labbra o coccole e carezze dove l’autrice spiega la sessualità in modo semplice ed efficace.
Auguri

 

(Risponde il Dott. Sergio Puggelli)

Pubblicato in data 08/05/2015

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

informarsi sul web, quando si ha un problema psicologico

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Compagno con attacchi di rabbi…

Chiara, 41     Sono Chiara ho 41 anni e sono incinta del mio primo figlio al quinto mese, ho sposato il mio compagno un mese fa, stiamo insieme d...

Bambina 10 anni e morte del no…

ELI, 43     Buongiorno, sono mamma di una bambina di 10 anni molto vivace intelligente e matura e al tempo stesso molto sensibile e ansiosa. ...

Cattivo rapporto con i genitor…

Fatina, 17     Da 4 mesi a questa parte non riesco più a stare bene, sia mentalmente che fisicamente. ...

Area Professionale

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Le parole della Psicologia

Coulrofobia

Il nome è difficile, quasi impossibile da pronunciare: coulrofobia. Deriva dal greco e fa riferimento alla paura per coloro che camminano su trampoli. Giocolier...

Angoscia

« Con il termine angoscia non intendiamo quell'ansietà assai frequente che in fondo fa parte di quel senso di paura che insorge fin troppo facilmente. L'angosci...

Lapsus

Il lapsus (in latino "caduta/scivolone") è un errore involontario consistente nel sostituire un suono o scrivere una lettera invece di un’altra, nella fusione d...

News Letters

0
condivisioni