Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Sessualità (006194)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 25 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Marco, 38 anni

Buongiorno sono un uomo di quai quarant'anni anni eterosessuale sposato da più di 10 anni con figli.
Dall'età di dodici anni ho iniziato ad indossare i collant, la prima volta casualmente poi perchè la cosa mi dava piacere.
Ho sempre avuto un certo senso di colpa e di contemporanea eccitazione nel fare questa pratica fino a quando non è arrivato internet ed ho scoperto che ci sono tantissimi uomini con la mia stessa passione.
Tutto bene fino a quando un anno e mezzo fa mia moglie non mi ha scoperto, è stata una tragedia ed a tutt'oggi lei non riesce ad accettare questa cosa al punto di mettere anche in dubbio le mie preferenze sessuali. Le ho promesso che avrei smesso ma dopo qualche mese ci sono ricaduto e lei mi ha riscoperto.
A questo si aggiunge il mio rifiuto ad avere altri figli che lei invece vorrebbe. Ora il nostro rapporto è in crisi al punto che le ho anche parlato di separazione ma lei sostiene di volermi ancora bene e di voler cercare di recuperare le cose buone che ci sono della nostra vita matrimoniale. Anche se so che la domanda è banale, cosa ci consiglia di fare?


Caro Marco, il reprimere il suo desiderio non è stata una buona strategia, e come ha potuto vedere lei stesso, non è durata a lungo. Comprendo perfettamente che sua moglie trovi molto difficile accettare questa cosa, ma so anche che
con i divieti e le minacce non si ottiene nulla. Il consiglio che posso darle è di parlare con sua moglie, spiegarle cosa prova, ed ascoltare con molta attenzione ciò che sente lei. Fatto ciò, penso sia opportuno che consideriate l'idea di consultare uno psicoterapeuta di coppia, che potrebbe aiutarvi ad uscire fuori da questa crisi. Le faccio molti auguri

( risponde il dott.ssa Serena Leone )

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci allo stress?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Amore Bordeline? (153355779047…

Lory, 52     Ho lasciato il mio compagno da un mese, la nostra relazione avrebbe compiuto due anni a breve. ...

Ragazzo fuori controllo (15335…

Giusy, 19     Buongiorno, sono una ragazza di 19 anni e sono fidanzata da 3 anni con un ragazzo di 22 anni. Nei primi due anni della nostra relaz...

Ritorno di ansia e attacchi di…

Misterok88, 30     Salve! Vi prego di aiutarmi. Ho un problema che pensavo di aver risolto ma da un po' di giorni a questa parte sono di nuovo da...

Area Professionale

Il Test del villaggio e l’orga…

Il Test del Villaggio è uno strumento psicodiagnostico che può avere un’ampia rilevanza all’interno del setting clinico tra terapeuta e paziente approfondendone...

GDPR e privacy dei dati: cosa …

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Rego...

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Le parole della Psicologia

Riserva cognitiva

Alla fine degli anni Ottanta viene riconosciuta e definita la capacità individuale di resistere al deterioramento cognitivo fisiologico o patologico. Possono e...

Acalculia

L'acalculia è un difetto a effettuare il calcolo mentale e scritto. Il termine acalculia è apparso per la prima volta nel 1925, proposto da Henschen, il quale l...

Anginofobia

Con il termine Anginofobia si intende una patologia caratterizzata da una paura intesa di soffocare. Con il termine Anginofobia si intende una patologia caratt...

News Letters

0
condivisioni