Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Sessuologia (000560)

on . Postato in Sessualità | Letto 9 volte

Mary, 35 anni

Egregio Esperto, avendolo "colto in flagrante" una notte davanti al pc, ho scoperto che mio marito pratica da sempre l'autoerotismo, generalmente con l'ausilio di materiale porno (riviste, foto, filmati). Non gli ho mai negato nulla, ci siamo sempre sbizzarriti, quindi non si può certo dire che la sua "curiosità" sia rimasta privata e nascosta per il rispetto, verso la mia persona, che gli avrebbe impedito di avanzarmi certe richieste. Sono sempre stata complice e ben disposta anche quando desiderava qualcosa di "sbrigativo", senza chiedere nulla in cambio per me stessa e mai gliel'ho fatto pesare. Durante i rapporti, raccontavo ciò che lo eccitava, anche a costo di sentirmi, silenziosamente, imbarazzata e umiliata.
Nonostante tutto ciò, tante volte lui si è negato per "arrangiarsi da solo", anche quando decantava la carica erotica emanata dalle donne incinta e poi mi abbandonava a letto, in dolce attesa di suo figlio, per sfogarsi guardando "gli altri pancioni" in filmato (NB: non ha mai avuto paura di farmi male o altro, non era la prima gravidanza). Ora, mi ritrovo depressa e con l'orribile certezza di essere stata soltanto il suo giocattolino, usata e disprezzata, nonostante lui neghi fermamente e affermi anzi di nutrire profondi e positivi sentimenti per me.
Mi dica per cortesia se veramente, come lui sostiene, sono paranoica e satura di idee sbagliate. Oppure, più semplicemente, se sono la donna sbagliata per lui. Grazie.

Gentile Mary, lei si pone nei confronti di questi persona decisamente in posizione down, sia di fronte alle sue richieste sessuali che nell'ipotesi di essere sbagliata o paranoica.
Il sentimento che lei prova di sentirsi sedotta e abbandonata oltre che insoddisfatta potrebbe essere la molla che la spinge a questo punto a chiedere aiuto all'esterno provando ad inziare un percorso interiore in cui successivamente potrebbe coinvolgere anche il suo compagno nel tentativo di ristrutturare la vostra coppia in base alle esigenze di ciascuno. Buon lavoro.

( risponde la dott.ssa Benedetta Mattei )

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di coppia e famiglia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Ritieni che la tua alimentazione possa influenzare il tuo umore?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Bisogno di aiuto (15124250707…

Sarab, 19     Buonasera,ho 19 anni ed ho da poco iniziato l'università. ...

manie e compulsioni (151195457…

Carolina, 50     Buongiorno, mio marito soffre di depressione per cui prende già dei farmaci ma soffre secondo me anche di ossessioni. ...

Aiuto consiglio (1512841413383…

Francesco, 30     Salve. Non questa estate appena passata ma la scorsa sono stato ricoverato in psichiatria con la forza senza il mio consenso. ...

Area Professionale

Sinergie tra avvocato e psicol…

In molte dispute legali il Giudice nomina un perito esperto della materia (CTU - consulente tecnico d'ufficio), delegato dal Tribunale ad esamniare il caso e a ...

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

Le parole della Psicologia

Binge Eating Disorder

Non si conosce ancora la causa esatta del BED (binge Eating Disorder), anche perché è una patologia da poco individuata e studiata come categoria a sé stante (s...

Nevrosi

Le nevrosi rappresentano un gruppo di disturbi che coinvolgono la sfera comportamentale, affettivo-emotivo e psicosomatica dell’individuo in assenza di un...

Schema corporeo

  Il termine schema corporeo definisce una rappresentazione cognitiva inconsapevole della posizione e dell'estensione del corpo nello spazio e dell'organi...

News Letters